MED MODA – 19 FEBBARIO 2009 – ORE 20,30 – TEATRO REGINA MARGHERITA DI CALTANISSETTA.

Mancano ormai poche ore alla XIV edizione del Med Moda, il festival internazionale, organizzato dalla Massimo Pastorello Management, affermatosi come una delle manifestazioni più prestigiose del fashion in Italia e nel mondo e che, ogni anno, accoglie alcuni tra gli stilisti più apprezzati del momento. La prima ad arrivare a Caltanissetta è stata la libanese Ella Zahlan, stella di prima grandezza nel firmamento della moda, giunta in Sicilia con al seguito alcune modelle per realizzare alcuni scatti fotografici ad hoc per il suo nuovo book personale, che hanno come scenografia le bellezze della città. La stilista, anche per questo motivo, riceverà un riconoscimento dal sindaco nisseno, Salvatore Messana.
Oltre alla stilista libanese, sulla passerella del teatro comunale ci saranno l’olandese Addy van den Krommenacker, la colombiana Angela Maria Herrera e gli italiani Gianni Malignano, Loredana Roccasalva e Alexandra Fede. Tre saranno anche saranno i rappresentanti della Bosnia, Nizara Mehmedovic, Arijan Radan e Ata Omerbasic, che sfileranno insieme sul palco del Margherita. La presenza dei tre stilisti balcanici è il frutto di una collaborazione che porterà al gemellaggio tra il Med Moda ed il Fashion Week di Sarajevo. Passerella di gruppo anche per gli stilisti dell’Accademia Koefia, una della più famose accademia di designer in Europa, fondata nel 1951 a Roma.
A condurre la serata saranno Boris Pastorello e Alba Parietti, la cui presenza al Med Moda ha suscitato curiosità e attesa.
Ospiti del Med Moda saranno le Belle Ma Belle, un gruppo di quattro ballerine e cantanti ospite fisso a Domenica In.
L’evento, che avrà inizio alle 20,30, è patrocinato dalla Regione siciliana, dalla Provincia regionale, dal Comune di Caltanissetta e dalla Camera di commercio nissena e si avvale della collaborazione di diversi sponsor privati.
L’ingresso è libero e non sono necessari inviti e prenotazioni.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 19.02.2009
Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2009