Un trittico di ispirazioni per rappresentare la donna Coccinelle.
Eclettica, sportiva, incline alle suggestioni retrò e amante di uno stile che indulge spesso nel bon ton.
A volte spiritosa, quando si lascia andare alle tentazioni sbarazzine dei tartan e dei colori accesi.
Spesso celata dietro un perbenismo, sinonimo di raffinatezza voluta.
Sempre, attratta dalle reinterpretazioni del vintage.

SPORT CHIC
La campagna inglese,  colori del sottobosco, delle foglie secche e dei legni riprodotti in rovere, bruciato, senape, noce e wengé.
Lo stile è sportivo e pratico, ma di classe.
I materiali sempre morbidi, naturali come le vacchette e il vitello lavato. Il camoscio utilizzato in bauletti e shopping con tasche arricciate e chiuse da fiocchetti .
L’invecchiatura dei pellami per soddisfare il fascino del vintage.
La metalleria  dorata e luminosa dona classe ed eleganza alle borse.
Gli stivali alla cavallerizza sono d’obbligo per una donna che ama la comodità ma non rinuncia ad uno stile raffinato.

BON TON
Le tonalità sofisticate dell’atmosfera parigina espresse nell’estetica bon ton attraverso il grigio, il piombo, il nero, il mogano e il chiarore del polvere.
Lo stile è molto femminile, di classe.
Le pelli sono lucide e brillanti come la capra e il vitello “limousin”.
Una vecchia serratura di un baule dimenticato in soffitta ispira la chiusura  delle borse retrò della linea Clasp.
Una grande treccia personalizza la linea Plait in capra molto lucida e di forte ispirazione bon ton.
Per farsi notare senza eccessi  le “baby doll” da sera, in pelle metallizzata bronzo e antracite, arricchite da un grande fiocco.
Le micro bag diventano sfiziose in vernice e in pitone metal.
Le décolleté a tacco grosso e con plateau si abbinano con eleganza alle borse di ispirazione bon ton.

HAPPY RETRO
I giochi cromatici del senape, del bordò e del rosso, uniti a una rilettura delle borse in chiave giocosa per esprimere la parte più vivace e colorata della nuova collezione.
Le Happy bag si vestono di lane calde tricottate con disegni norvegesi, in velluto con stampa a disegno broccato o in tartan e pied de poul con la scritta Coccinelle per accontentare le donne più sbarazzine.
Non manca il camoscio per sacche personalizzate da grandi fiocchi sul lato.
Le ballerine che rievocano la nostra adolescenza, sono suggerite in tessuto, vernice e in pelle metallizzata.

Categorie: Borse Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 16.03.2007
Ultimo aggiornamento: 16 marzo 2007