Flavia Padovan, figlia d’arte, ha creato una sua linea degna dell’inimitabile mamma Marisa, da oltre trent’anni regina incontrastata nel creare costumi da bagno d’alta moda in una città come Roma leader nella “couture”; Creazioni che hanno conquistato negli anni una clientela internazionale che regolarmente arriva nella capitale per farsi realizzare un costume Padovan. Tra le prime acquirenti la “mitica” Audrey Hepburn in seguito Claudia Cardinale, Sabrina Ferilli ed altre protagoniste dello Star System.
Nello storico atelier di Via Delle Carrozze nascono anche le collezioni Flavia Padovan, rivolte ad un pubblico più giovane che ama forme meno costruite, più funzionali e comode, senza rinunciare al gusto di piacere e di piacersi in un mix di femminilità, seduzione e malizia che ha già conquistato il jet-set fra cui Naomi Campbell, Vanessa Incontrada e Martina Colombari.                      

La collezione 2007 propone: Bikini con ruche impreziositi da coccinelle e api, stampe floreali ricoperte da cristalli, murrine e cuori di paillettes.
Pitone spalmato, effetto bagnato, con preziose applicazioni di roselline in ceramica per micro abiti, hot pants e top bustier.
L’intero olimpionico, ormai tramontato, lascia spazio ad una nuova versione “nude look” che assicura la vestibilità di un costume intero con il sex-appeal di un bikini.
Caftani traforati, tuniche di pizzo ricamato e mini abiti che modellano la figura completano il total look.

Tessuti disegnati e realizzati appositamente per ogni stagione, preziosi ricami, capacità d’accostamenti, inaspettati dettagli  ed un’insuperabile vestibilità sono gli elementi su cui si fonda il successo della collezione che attraverso un nuovo percorso stilistico crea la sua identità.

BABY BEACHWEAR
La collezione Flavia Padovan è pensata anche per la baby client che vuole avere un look simile alla mamma scegliendo tra tunichine,mini abiti gonnelline,costumi interi e bikini.

Categorie: Sport Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 27.03.2007
Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2007