Le icone del marchio si prestano con gioia alla creazione della prima collezione bambino.
L’emblematico zig zag, gli stampati e i grafismi disegnano una storia elegante e giocosa: una vera lezione di buonumore italiano!
La collezione Autunno/Inverno 2007 coltiva l’eleganza e la nuance.
Il primo tema impone con dolcezza il nero e il bianco. Una stampa naif si disegna a tratti come una tela che non aspetta altro che essere dipinta. Si posa su satin di cotone o seta. Le forme sono definite, geometriche: giacche a trapezio, pantaloni aderenti, gonne e abiti plissettati. Sulla giacca con la manica tre quarti serprentine in sbieco suggeriscono una stampa floreale in rilievo.
Giocose note di ribes rosso, lampone e rosa illuminano questa elegante complicità tra il nero e il bianco, accompagnata da profondi grigi.
Il gilet, con lo spirito del tailleur, è sottolineato da una fascia. La cintura sfrangiata orna la silhouette, spille fiorate e bottoni bijoux stimolano la fantasia e l’immaginazione.

Nel secondo tema il, colore riprende i suoi diritti! La stampa nei toni di rosa e verde dà energia ad un look mai troppo severo.
Le forme sono romantiche e aeree: l’abito di volant, la camimcia con plastrone froufrou.
Le giacche in panno di lana rigate e i pantaloni di lana si costruiscono come tesselli di un puzzle formando lo zig zag tipico della maison.
Le tinte sobrie delle lane, contrastate dalla vivacità dello stampato, suggeriscono dei confusi giochi di luce ed ombra.

Nel terzo tema lo stampato prende una falsa aria di memetizzazione, in armonia al beige pastello, visone, iris e ametista. Sul tulle o sul jersey si sovrappone in maniera sfalsata.
Fiori ricamati e effetti accattivanti volteggiano su morbidi top.

Categorie: Moda Bimbi Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 23.04.2007
Ultimo aggiornamento: 23 aprile 2007