L’uomo Woolrich di questa Primavera-Estate ha uno stile che trae maggiore ispirazione  dalle origini del marchio.

Sono stati riproposti diversi modelli originali Woolrich con una vestibilità attuale e tessuti tecnici molto resistenti.

La grande novità è sicuramente  la re-introduzione del classico check rosso e nero all’interno delle giacche. Il check che caratterizza Woolrich da sempre sarà ora presente attorno all’etichetta Woolrich e sulla fodera interna, senza però essere invasivo. I capi Woolrich avranno quindi ancora maggiore riconoscibilità e saranno sempre più vicini alle radici americane.

Il primo tema di collezione è più classico e cittadino, con uno stile essenziale e dalla vestibilità perfetta.
Il secondo grande tema si ispira al mondo outdoor, con uno stile in sintonia con le radici del marchio Woolrich. Qui ritroviamo un’impronta militare, country, diverse fantasie check ed un’importante ispirazione all’heritage Woolrich. Giacche, camicie e T-shirt declinano diverse versioni del check Woolrich in piccoli dettagli e in modo più evidente in  alcuni capi. Le camicie sono ispirate all’universo “workwear” con Chambray, Oxford, Indirigo e Buffalo Check.

Tuttavia le novità più rilevanti sono da cercare fra i capispalla, con delle novità sia tecnologiche che stilistiche.
Tanti capi si sono ispirati a dettagli recuperati dall’archivio storico Woolrich. Per esempio c’è un grande ampliamento della proposta di Field Jacket in diversi pesi e modelli. La Field Jacket è un capo estivo indispensabile nel guardaroba maschile: semplice e comoda, è una giacca perfetta da indossare in viaggio.
Anche le tasche rivestono una grande importanza in questa collezione.
Ne è un esempio  la “Woolrich Travel Pocket”, una tasca doppia: la prima parte si chiude ed è perfetta per contenere oggetti di uso quotidiano (chiavi, monete, cellulare, …), invece la seconda parte è più profonda ed è stata concepita per accogliere boarding pass e passaporto.
Presenza di tessuti nuovi come il “Laminated Cotton”, un tessuto impermeabile 100% waterproof; il “Shape Memory” che mantiene un effetto vissuto molto naturale e il “Ramar Cloth” che caratterizza nuovi modelli tra cui la Totowa jacket, una giacca molto corta, multitasche, con hunting pocket e cappuccio rimovibile.
Un altro modello di particolare rilievo è la Cordura Hunter Jacket con impianto multitasche, tra cui una tasca apposita per iPod o cellulare, dotata di alamaro e patch per il cavo dell’auricolare o delle cuffie.

Categorie: Abbigliamento Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 05.06.2007
Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2007