HIGH TECH – OLD COLLEGE. Per sé cerca solo il meglio. E quindi cura le sue scelte in fatto di Underwear con la stessa attenzione che riserva a quelle del suo guardaroba, affidandosi a materiali d’altissimo livello, naturali o high tech, ricercati sia sul piano delle performance che dell’impatto estetico e declinati in modelli di costruzione quasi sartoriale. Senza escludere qualche concessione alle tendenze. L’uomo a cui si rivolge Grigioperla con la sua collezione Underwear Primavera/Estate 2008, pur amando uno stile “classico”, non si stupisce affatto dei contrasti. Può passare con tranquillità da un gusto “Old College”, che allude a discipline sportive da praticare all’aria aperta, a citazioni quasi rock spolverate d’argento.

GLITTERING
Sport glam in grigio melange, glaciale in bianco ottico ed effetto “disco” in nero: segno distintivo una lieve spolveratura di lurex sul jersey di cotone, richiamata da una micro-riga in argento sull’elastico parlato.

NEW STRIPES
Come base una stampa quasi camouflage che viene interrotta da una lavorazione effetto plissè. Il risultato: un contrasto di sottili righe piene e vuote firmato da un’etichetta in metallo argento.

COLLEZIONE BEACHWEAR

ATMOSFERA MEDITERRANEA – DA SAINT TROPEZ A MARRAKECH
Grigioperla Beachwear Primavera/Estate 2008: un’ispirazione mediterranea, che si concentra sugli estremi opposti dell’eleganza da spiaggia e riporta indietro verso gli anni ‘70, tra Saint Tropez e Marrakech, accostando dettagli glam più freddi, come gli inserti in PVC o i piccoli accessori d’argento, a suggestioni dalla temperatura più calda, rappresentate dal fascino tutto maschile del lino. Un mix che tiene conto della vocazione di Grigioperla orientata prima di tutto alla cura del capo, come dimostrano dettagli e rifiniture che rendono ogni modello quasi unico, e all’equilibrio dell’insieme. Anche quando si tratta di stampe e fantasie, in questo caso prevalentemente design, giocate su colori a contrasto e geometrie, che arrivano a “contaminare” anche lo stile “flower”, must estivo rivisitato in versione macro. Idea fashion: prendere un disegno cachemire usato nella collezione nightwear e tradurlo in lycra o policotton, ma con l’accortezza di un sofisticato sovraricamo, che aggiunge un tocco di preziosità.

NERO ASSOLUTO
All black e piccoli dettagli in argento, come l’etichetta in metallo sul fianco, per uno slip che mette in risalto tutto il fascino grafico della Lycra..

POP COLORS
Lycra a tutto colore per i pantaloncini con inserto laterale in PVC fermato da un’anella in argento. Stile pop e grinta design.

SIXTIES
Un patchwork di righe optical per i pantaloncini da spiaggia in microfibra vintage-style.

COLLEZIONE NIGHTWEAR
UNCONVENTIONAL GENTLEMAN
“Di seta e di cotone, a righe o rigorosamente in tinta unita,
il pigiama è il simbolo per eccellenza del relax maschile.” – Vanity Fair

Innovazione sartoriale, comfort e materiali sofisticati per un gentleman molto poco convenzionale. La collezione Grigioperla Nightwear Primavera/Estate 2008 trasforma un capo funzionale per natura in un simbolo del nuovo lusso, il relax, e mette in risalto questa sua filosofia con un pizzico di ironia. Amante del classico, delle irrinunciabili righe come delle fantasie geometriche, dei taschini e dei monogrammi, l’uomo Grigioperla si può concedere anche parentesi più bohemienne, come la macro-fantasia cachemire in lino o come la stampa sulla seta a fiori degradè di ispirazione India, particolarmente scenica nel kimono doppiato. Oltre alla minicollezione di spugne, dove si segnala la novità della serie dai bordi firmati jacquard che compone con la serie al femminile di La Perla un perfetto set “Luna di Miele” per ogni occasione di coppia, per il viaggiatore Grigioperla anche le pantofole con mini travel-bag.

NIGHT-KIMONO
Preziosa e “aristocratica” la vestaglia-kimono in seta doppiata: fantasia cachemire all’esterno e tinta unita all’interno e sui bordi.

Categorie: Intimo Uomo.

Articolo pubblicato da in data: 20.06.2007
Ultimo aggiornamento: 20 giugno 2007