Byblos collezione autunno-inverno 2007/08

L’uomo dello spazio incontra l’artista e diventa un cyber-intellettuale che, di bianco vestito, mostra di conoscere i codici creativi dell’arte contemporanea.

Il tutto, riassunto in una collezione costruita con linee architettoniche, volumi calibrati e tessuti tecnologici.

Eccoci nel futuro con le certezza stilistiche del presente: capi dalle lavorazioni ad "alta frequenza" che permettono di evitare fastidiose cuciture, materiali trattati per colpire con l’effetto lucido-opaco, tagli che seguono l’andatura del corpo.

Per tornare con i piedi per terra, meglio affidarsi al nero di parka impellicciati, pull dai punti tridimensionali, maglie grafiche e pantaloni da infilare negli anfibi lunari.

Mai senza: il passamontagna da città, tricottato e con visiera.

Categorie: Abbigliamento Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 02.09.2007
Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2007