La nuova collezione Primavera Estate 2008 Bruno Magli guarda al mondo con eleganza: una linea maschile caratterizzata da un altissimo livello di qualità. Creata per un uomo alla incessante ricerca del bello e dalla forte individualità, che possiede uno stile unico e consapevole, al di là di qualsiasi confine, verso una dimensione sempre più globale.
Una collezione completa: calzature, accessori ed abbigliamento in pelle, con una predilezione particolare per la linea di scarpe senza lacci, da indossare anche senza calze.
I temi proposti sono due: Palm Beach e Mediterraneo, che arricchiscono la più nota linea Basic.
Palm Beach
In un’atmosfera ricca e moderna, in pieno relax, tra sole e tempo libero, è un tema pensato per un professionista di successo, che vive tutto il suo tempo con intensità.
Palm Beach riprende le origini del marchio, in un continuo e costante richiamo alla pura eleganza formale.
Linee estremamente sobrie e raffinate, dalle forme allungate, con dettagli appena accennati ed arricchite dai piccoli loghi “Magli”.
Materiali soffici ed avvolgenti: dai vitelli spazzolati, la nappa e l’introduzione di vitellini, – che conferiscono maggiore morbidezza, leggerezza e lucidità – per i modelli più formali, arrivando a quelli dall’aspetto più vellutato, come il camoscio per quelli più casual, e terminando con gli intrecciati, per la linea sportiva.
Per i colori, si parte dall’intramontabile bianco e nero, anche insieme, e blu spazzolato da abbinare ad abiti particolarmente chic; grigio, blu, testa di moro e bianco per il weekend e tonalità molto soft, come il bianco, il blu e il naturale per i momenti più dinamici.
Mediterraneo
Il tema si ispira alle atmosfere più antiche delle isole del Mediterraneo, al mondo di Verga e Pirandello, in cui regna uno stile di vita ricco di filosofia, impregnato di quei valori di autenticità che sono propri di quel tempo e di quei luoghi.
Mocassini per la proposta più elegante, ricavati da pelle di agnello francese e da quella di vitello. I materiali sono lucidi anticati, ombreggiati e tinti a mano – come esige la tradizione di qualità – intrecciati, con inserti di lino e tessuto stampato loghi per la piccola pelletteria e le borse.
Per la linea più casual, modelli mare dalle forme comode, caratterizzati da camosci rovesciati e da pelle di vitello vegetale. La colorazione è ottenuta da un’antica tecnica in cui la scarpa viene letteralmente “immersa” nel colore.
I colori spaziano da tutta la gamma dei marroni fino al color sabbia e, per la linea dedicata al tempo libero, si hanno tonalità più tenui, come il giallo pallido ed il verde opaco.
Linea Basic
E’ quella che ha reso intramontabile il nome di Bruno Magli, perfetta per il business man. Conosciuta per la sua flessibilità che prende forma attraverso un’ampia scelta di modelli classici in nappa di agnello, è proposta nei colori nero, testa di moro o marrone anticati e cognac.

Categorie: Scarpe Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 11.10.2007
Ultimo aggiornamento: 11 ottobre 2007