TUCANO URBANO SOTTO I SEGNI D’ARIA E D’(ANTI)ACQUA,
ANCHE IN FORMATO “NANOTECNOLOGICO”
Anche se il sole picchia, la maglietta sulle due ruote è davvero troppo fina per viaggiare sicuri. Scegliere tessuti antiabrasione e indossare imbottiture morbide o rigide sono precauzioni da non dimenticare mai. Neppure d’estate, quando si teme di arrivare alla meta accaldati. Perché, in realtà, ora si può viaggiare protetti ma al tempo stesso freschi anche nella stagione calda. Tanto più che si ha pure il vantaggio di non farsi cogliere di sorpresa dagli acquazzoni. Nasce sotto i segni d’aria e d’(anti)acqua la nuova collezione primavera-estate di TUCANO URBANO per garantire a scooteristi e motociclisti protezione insieme a massima traspirabilità e impermeabilità. Per giunta – e qui sta la grande novità  – in formato micro, anzi nano.

Quando c’è la canicola, è lecito darsi tranquillamente delle arie. Perfetti a questo scopo sono la rete ad alta densità e il cotone canvas con i quali sono realizzati, sia in nero che in sabbia, il GILET MATRIXNANO e la giacca tecnica MATRIX NANO capi spalla che non solo risultano confortevoli alle alte temperature, senza dimenticare le protezioni rigide CE su gomiti e spalle e l’’imbottitura sulla schiena, ma danno pure la possibilità, grazie ai più recenti tessuti tecnici, di non farsi cogliere impreparati dalla pioggia. 
Ai primi nuvoloni all’orizzonte, infatti, da una tasca posteriore interna si può estrarre la NANO RAIN JACKET : giacca antipioggia supercompattabile, in nylon 100 per cento impermeabile e traspirante, disponibile in nero e in rosso, e tra l’altro dotata di una comoda confezione a sacchetto di minimo ingombro che si presta a essere riposta nel sottosella o in qualsiasi borsa da passeggio (è in vendita separatamente dalla giacca MatrixNano). Sempre in dimensioni mini e nelle stesse tonalità ma antivento è il NANO WIND GILET , in nylon idrorepellente e traspirante.

Freschezza e traspirabilità sono prerogative della linea cotone che si presenta rinnovata ed assortita dai pantaloni da città beige e marroni, PANTA24, realizzati in twill di cotone, con inserti interni antiabrasione in Cordura® per proteggersi sì, ma con eleganza; e dalle nuove versioni COTTON sia della giacca SHORTY sia dei gilet ORAZIO  e CLARABELLA , quest’anno proposti in cotone canvas leggero, oltre che in nylon come nella stagione 2007. Marrone (per lui e per lei) e bianco (solo per lei), i colori a catalogo.

Altrettanto freschi e traspiranti sono i due nuovi modelli di guanti che vanno ad integrare la già variegata guantiera della primavera-estate: in nero o in beige  PIGHÉTTdal taglio corto e dallo stile cittadino ed elegante, è realizzato con il palmo in pelle e il dorso in cotone piqué; mentre l’altro, più sportivo e tutto nero, MRK  ha il palmo in tessuto scamosciato sintetico, il dorso in rete per la massima ventilazione e gli inserti rigidi in ABS sulle nocche a garanzia della sicurezza attiva.

La traspirabilità si trova invece congiunta all’impermeabilità nella gamma di abbigliamento antipioggia, che si arricchisce delle giacche TUCANJI,  variante traspirante in nero e in ghiaccio delle veterane multicolor Tucanji, e di un trench femminile lungo fino al polpaccio  JULIA , disponibile in nero, marrone e fucsia.

Si allarga infine il ventaglio colori delle giacche antipioggia SHORTY  e SHORTY LADY. del gilet ORAZIO ( grigio tortora); delle giacche antipioggia LIBECCIO e BORA (rosso, beige e verde); delle camicie FESTER e LORI (rosso); e dei guanti MORGAN (marrone) e LADY MORGAN (marrone e bianco).

Per resistere al caldo e alla pioggia senza correre rischi Tucano Urbano ti veste anche d’estate.

Categorie: Casualwear Tag: , .

Articolo pubblicato da in data: 04.04.2008
Ultimo aggiornamento: 4 aprile 2008