Poche cose caratterizzano l’italianità come l’attitudine al progetto. E poche cose contraddistinguono un progetto italiano come l’immaginazione e la concretezza. Cioè, la fantasia dell’ideazione e la correttezza della realizzazione. ExtraVergine è un progetto italiano. Un progetto che attraverso la fantasia creativa mischia gli elementi di un’italianità contemporanea – cibo, design, moda – per ottenere un risultato prezioso costruito con l’argento e con i sapori del mediterraneo. ExtraVergine è una linea di gioielli che fa del gusto italiano il suo sapore principale, parte di quella cultura italiana che, lavorando con una qualità senza compromessi, ha già dimostrato come il cibo può trasformarsi in un modello di vita elitario, sofisticato, distintivo, capace di aggiornare una tradizione millenaria con quella costante ricerca che rinnova le proprie caratteristiche elaborando nuove soluzioni del disegno e dei dettagli.

 

Attraverso questa attitudine al "progetto circolare", ExtraVergine ha ideato un percorso che trasporta questi stessi elementi dell’italianità in una cultura internazionale che sempre più spesso richiede la soddisfazione dei bisogni di bellezza, di piaceri, di lusso, di preziosa semplicità. E, quindi, di gusto. Con leggerezza, la solarità, l’ironia e l’immaginazione di un disegno che raccoglie tutto il significato della Mediterraneità in oggetti preziosi che legano la ricerca della qualità al raggiungimento di uno stato d’animo di benessere.

 

Dalla perfetta geometria naturale di un’oliva o di un grano di pepe, quindi, nascono forme sofisticate di anelli, pendenti, collane, bracciali, orecchini, gemelli. Forme mutuate da una natura che si fa stile, si fa gusto, si fa sapore. E ridisegnate nelle forme di un Made in Italy che vuol dire "fatto in Italia con le cose italiane", per oggetti preziosi modellati dall’argento e colorati dallo smalto.

 

Co-autori di ExtraVergine sono Luca Belfiore, manager che vanta un’esperienza di lavoro internazionale con i più riconosciuti marchi del lusso dell’abbigliamento, e Ruggero Paolillo, designer la cui immaginazione ha già ottenuto il riconoscimento del successo.

Categorie: Gioielli.

Ultimo aggiornamento: il 21.09.2008