Burberry diventa tecnologico e, in collaborazione con Twitter, crea il primo “Tweetwalk” una sfilata che va in rete ancora prima delle passerelle.

L’autunno inverno di Burberry viaggia in rete. Non solo nelle migliori boutique di tutto il mondo, ma anche on line, la collezione infatti trova uno spazio su burbery.com.

Slim fit e colori classici, ma reinterpreatati nello spirito, per tutti i capi spalla che si abbinano con eleganza. È un gioco di interpretazioni, di favole.

I dettagli sono il punto di forza:pannelli di produzione mista, tessuti sartoriali, fodere in shearling, rivestimenti interni in tweed, tasche applicate in tessuto in contrasto, decorazioni in velluto, ricami con pietre spazzolate, orli applicati con righe in stile college, trapunta in stile equestre, cinghiette in cuoio utilizzato per le redini, componenti in metallo lucidato, tasche con spacco incernierato, nastri di giunzione in pelle, colletti in velluto, cinture a fiocco con ruche.

Grande attenzione, come sempre, ai tessuti. Si passa dall’iconico gabardine in cotone, al tweed di lana tradizionale inglese, fino ai rivestimenti in seta e lana d’angora in check. La piacevole lana sartoriale a spina di pesce, si combina con il pied-de-poule morbido, fino alla garza in seta a righe, il cotone incerato impermeabile, il filo di cachemire di notevole spessore. Ottime le creazioni con il pizzo guipure extralarge strutturato, velluto tinto in filo, faille di seta opaca, velluto felpato, taffetà tecnico tonico, faille di seta con stampe floreali.

Giovani e con grinta gli accessori. Per l’autunno/inverno Burberry introduce la borsa Burberry Orchard, della borsa Burberry Barrel e degli stivali Burberry Field. Pochette con cerniera con piccoli dettagli ornamentali a forma di animali, cappelli in tweed, cinture con ruche, cinture tubolari, guanti lunghi fino ai polsi.
Colori degli accessori: ambra, cachi chiaro, marrone rossiccio, verde indaco, susina, erica scura, foglia di tè, verde oliva, guscio di tartaruga chiaro, giallo margherita scuro, verde indaco, nero, giallo cattedrale, bordeaux.

Di Arianna Augustoni.

Categorie: Curiosità, Sfilate Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: