Intanto che si avveri il sogno del noto produttore tv Bibi Ballandi, portare Vasco Rossi in Tv la prossima primavera con un evento a lui dedicato. Vasco insulta il suo chitarrista Maurizio Solieri su Fb e poi lo licenzia.  

Con un post su Facebook Blasco risponde senza mezzi termini alle critiche che Solieri gli aveva di recente mosso in un’intervista. Il chitarrista aveva commentato la decisione del rocker di Correggio di non partecipare al concerto per i terremotati dell’Emilia, dicendo che Vasco “e’ incazzato col mondo” e “non sta molto bene”.

“Il nostro e’ un rapporto solo professionale”, aveva aggiunto. La replica di Vasco su Facebook e’ stata incendiaria: “Dici che ultimamente sembra sia incazzato con il mondo? Forse non sto bene? Ma vai a farti fottere anche te insieme a tutti gli altri… Io incazzato lo sono stato sempre! E non sono mai stato bene, io sto male”. Nella nota, intitolata in modo emblematico: “Caro Solieri, parliamoci chiaro”, Vasco aggiunge: “Da quando abbiamo cominciato, nel ’78, non sei cambiato di una virgola. Non sei cresciuto, non ti sei evoluto… non ti sei mai perfezionato e sei rimasto nel tuo mondo di assoli molto spettacolari, ma poco precisi”.

E ancora: “Sei sempre stato un fuoriclasse ma non sei mai diventato un professionista. E a un certo punto, dopo aver scherzato, giocato, fatto cazzate di tutti i tipi, o diventi un professionista o vai a casa. E io sono diventato un professionista”. Vasco ci va duro anche sul suo rapporto coi chitarristi: “Eravate tutti sostituibili: l’unico insostituibile ero io. Questa e’ la realta’, caro Solieri”. La nota, che raccoglie olte mille commenti, si conclude cosi’: “Dici che lavori ancora per me ma i nostri rapporti sono solo professionali? Ma e’ sempre stato cosi’! Non ci siamo mai frequentati fuori dal palco, solo durante i concerti diventiamo fratelli, compagni, complici, piu’ che amici, un gruppo rock che suona e fa della musica”.

Categorie: Curiosità Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: