Madonna alla conquista di Firenze. Ognissanti ieri si è trasformata nell’ultimo set per il nuovo video di Madonna, Turn Up The Radio, tratto dall’album Mdna. Madonna ha alloggiato al Grand hotel St. Regis, proprio su piazza Ognissanti, durante tutta la sua permanenza a Firenze. In mattinata, a Galliano, nel Mugello, dove lunedì la diva ha girato il primo ciak in un distributore abbandonato, quindi nella chiesa e nella piazzetta del paese, infine lungo un viale di cipressi, sono proseguite in sua assenza le riprese (al suo posto, a quanto pare, è stata utilizzata una controfigura).

Nel pomeriggio, invece, il set è stato allestito proprio davanti all’ingresso dell’albergo, in pieno centro, lungo l’Arno. Nella scena, girata di fronte ad alcune decine di curiosi, fan e paparazzi tenuti a distanza di sicurezza da una squadra di bodyguard, si vede Madonna in succinto abito di pelle nera ed occhialoni scuri uscire in fretta e furia dall’albergo, in bilico su tacchi vertiginosi, ed entrare nella cadillac eldorado metallizzata già utilizzata lunedì per la parte mugellana della clip.

Nello stesso momento, una folla di comparse – alcuni nel ruolo di fan, altri in quello di fotografi – la salutano gridando e iniziando a scattare foto. La sessione, durante la quale la scena è stata ripetuta alcune volte, è durata circa un’ora e mezzo, dalle 17,30 alle 19. Questa dovrebbe essere, secondo quanto si apprende, l’ultima apparizione fiorentina di Madonna: la regina del pop ha lasciato il capoluogo toscano in nottata, per raggiungere, in aereo, la prossima tappa del suo tour: Barcellona,  dove si esibisce questa sera.

La pop star non solo ha girato il video clip nel capoluogo toscano, ma ha  approfittato della tappa per visitare Gli Uffizzi, in una visita privata e notturna, e i giardini Boboli, in questo caso la regina del pop si è fatta portare a spalla dal giovane fidanzato perché indossava un paio scarpe non rporpio adatte per la lunga passeggiata, un paio di zatteroni.

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: