Checco Zalone batte Jonny Deep al botteghino. Se Tom Cruise è l’attore più pagato di Hollywwod, Checco Zalone è il re degli incassi 2011 in Italia.

Con il film “Che bella giornata”, di cui è autore e protagonista, il comico pugliese è in testa alla top ten dei film più visti pubblicata dalla Siae nel suo più recente Annuario dello Spettacolo.

Il secondo film da protagonista di Checco Zalone, diretto da Gennaro Nunziante batte al botteghino sia ‘Harry Potter e i doni della morte II , di David Yates. Il film che ha chiuso la saga del maghetto più famoso di tutti i tempi si è piazzato al secondo posto e  ‘Pirati dei Caraibi oltre i confini del mare’, di Rob Marshall, con il super divo Johnny Depp che si è aggiudicato il terzo gradino del podio.  

In questa speciale classifica sono in tutto quattro le pellicole italiane: oltre a Zalone, al quarto posto c’è Qualunquemente di Giulio Manfredonia, al sesto Immaturi di Paolo Genovese e al nono Femmine contro maschi di Fausto Brizzi. Quattro in totale gli italiani fra i primi dieci: oltre a Zalone, ‘Qualunquemente’ di Giulio Manfredonia (4/o), ‘Immaturi’ di Paolo Genovese (6/o), e ‘Femmine contro maschi’ di Fausto Brizzi (9/o).

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: