Anche quest’anno la splendida corona di Miss Italia, tanto desiderata da migliaia di ragazze, è stata assegnata, non senza le solite polemiche e lamentele che spesso accompagnano il programma.

La più bella italiana del 2012 è una giovanissima ragazza: Giusy Buscemi diciannovenne di Mazara del Vallo, comune siciliano in provincia di Trapani.

E’ una ragazza molto semplice che sembra incarnare tutti i desideri espressi dai conduttori e dagli organizzatori dello storico programma, che per questa settantreesima edizione avevano sperato nell’elezione di una miss acqua e sapone in stile “ragazza della porta accanto”. Infatti, Giusy Buscemi sembra proprio esserlo, con i suoi capelli ricci e biondi, i suoi occhi verdi e il sorriso timido di chi non è abituato ai riflettori. Lei, che precisa subito di non voler essere ricordata solo per la sua bellezza ma anche per le sue doti intellettuali, ha vinto già altri riconoscimenti come Miss Wella professional 2012 e il premio onorifico “Gli occhi di Enzo”.

Il desiderio più grande della neo eletta miss è quello di arrivare al grande schermo. Quello di diventare attrice, infatti, è il suo più grande sogno, sostenuto anche dalla sua solida e commossa famiglia, cui la ragazza è molto legata, che la accompagna in ogni sua tappa verso il successo.

Insieme alla sua elezione però non sono mancati i soliti sospetti inerenti presunte irregolarità per quanto riguarda l’esito del televoto, alcune concorrenti, infatti, hanno accusato la giuria di essere influenzata dai risultati del voto popolare, fortunatamente Fabrizio Frizzi ha ribadito fermamente che i controlli sui televoti sono serratissimi e che l’elezione della numero 045, Giusy Buscemi è perfettamente regolare.

Categorie: Costume e società Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: