Una chanteuse Latina, elegante, misteriosa, che dal caldo Sud America approda nella fredda e seducente New York, per cantare nei clubs la musica, le storie e le tradizioni della sua gente. Sensuale, romantica e coraggiosa, comunica attraverso il suo charme latino e penetrante.

I colori sono i ‘colori’ della notte: il NERO è dominante, poi il BLU spotlight e i BIANCHI lunari.

La silhouette,è morbida con orlo al ginocchio, segnata da geometrie alla vita con tagli e pieghe, oppure a sirena e da diva con grandi balze che in un degradé di colori segnano la fluidità del corpo senza scoprirlo e sottolineano i punti di seduzione: seno,vita,fianchi.

Il men’s taylor touch si ritrova anche in questa collezione nei completi giacca-pantalone, con le giacche minimal e costruite, senza bottoni a vista, con solo un piping che disegna la linea ed i tagli, mentre i pantaloni hanno gusto retro con grosse pinces e vita alta ed una vestibilita’ morbida.
I capispalla sono in lana tweed, dalla mano calda e secca o in pelle cerata, dal ‘fit’ leggermente over, con colli a corolla che accarezzano il mento.
Gli abitini,sono segnati in vita, da pieghe e tagli.
I top diventano impalpabili e con un fit tipo t-shirt in un gusto che ricorda le camicie da notte di una volta, femminili ma mai provocanti.

Tessuti maschili per il giorno come il drill di lana o la grey flannel,rigorosamente fumo di Londra,insieme al velluto in seta/cotone color ferro o il tweed spigato.
Dal mondo femminile la charmeuse in seta e l’organza di poliestere che brillano di riflessi metallici, nei colori nero, bianco e antracite o la doppia georgette in seta, opaca e morbida, che accarezza il corpo.
La pelle é presente come elemento materico erotico, nera cerata, nappata e leggera nei colori ghiaccio e nero e il nabuk blu.

Gli accessori sono della stessa pelle dei capi e diventano grandi borse da città come la BILLY BAG,o borse da viaggio come la BILLY WEEK- END comoda e capiente,e la TRAVEL,pratica e piena di tasche. Poi le pochette MONIQUE dalle linee pulite che ricordano le buste da lettera che, con un aspetto pratico e vissuto, conferiscono alla collezione quel tono chic e vagamente informale che sono poi le parole chiave, sempre, della maison Alberto Annibali.

Categorie: Sfilate Tag: , , .

Articolo pubblicato da in data: 29.01.2008
Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2008