La nuova collezione primavera/estate 2009 dello stilista Valentin Yudashkin è caratterizzata da elementi romantici e tradizioni legate alla fine degli anni ’80 e ai primi anni ’90. 

Lo stile scelto per questa stagione è molto femminile e il tema del romanticismo di inizio secolo si intreccia ad alcuni elementi degli anni ’90. 

La collezione è caratterizzata da numerosi motivi floreali e immagini di cereali e prati. 

Tre stili compongono la collezione: per la città, per i viaggi, per cocktail e party. 

Tonalità prevalenti: madreperla, grigio-beige, grigio-rosa e grigio-blu – tutti colori che sottolineano uno stile finto-trasandato e molto glamour. 

La collezione si ispira alle opere di artisti russi – i cosiddetti «peredvizniki» – e alla loro straordinaria e solare scuola pittorica. 

Le linee della collezione sono femminili e accentuano le spalle, sottolineate da un girovita ampio e romantiche gonne a ruota. 

Nel creare la sua collezione, lo stilista ha preso spunto da due modelli fondamentali: le forme libere e romantiche degli anni ’90, un triangolo rovesciato con spalle accentuate e le note morbide degli anni ’80. 

La collezione risulta ben equilibrata ed è ricca di gonne e pantaloni. Il colore predominante è un giallo caldo, in perfetta armonia con le tonalità vive e naturali. I capi della nuova collezione di Valentin Yudashkin presentano immagini di decor. Il tema principale è realizzato in ricamo Richelieu, impreziosito da cristalli Swarovski. 

Le scarpe e gli accessori sono realizzati con tecniche di intreccio. Le tonalità prevalenti sono l’oro e il beige.

Categorie: Sfilate Tag: , .

Ultimo aggiornamento: il 24.09.2008