Il ritorno del dress code. Una collezione urbana e sexy per una donna sicura di sé. Il daywear è il focus del guardaroba, le linee sono ripulite ma al tempo stesso estremamente ricercate. I volumi sono ampi quasi couture o skinny e femminili.Rigidità e fluidità decidono le forme e le silhouette. 

L’ispirazione deriva dal mondo della successful working woman, dai nuovi tailleur fino alla tuta. 

Una collezione garbata, ottimista e innovativa, fatta di sete, cotoni e lana che a volte si abbinano nello stesso capo. Tanta pelle, anche stampata. 

Bianco, beige, nero, tinte neutre, ma anche flash al neon. 

Prints floreali e vichy a volte coperti di paillettes trasparenti.

Categorie: Sfilate Tag: , , .

Ultimo aggiornamento: il 25.09.2008