E’ la cina ad ispirare la collezione Klavers van Engelen per la Primavera-Estate 2009

Le antiche aree, le zone, che richiamano alla mente antiche conoscenza e una millenaria cultura.

Una volta questa zona si distingueva per il tipo peculiare di tenda a quasi tutte le finestre. La caratteristica più spiccata di queste tendine consiste nei drappeggi e nelle multiple pieghe arricciate, a cui s’ispira Klavers van Engelen per tutta la collezione.

La tecnica del drappeggio viene utilizzata sia in modo preciso e formale, sia in interpretazioni più astratte e contemporanee.

La collezione primavera-estate di Klavers van Engelen è fluida, armonica e leggera grazie all’uso di tessuti duttilissimi come la seta, i voile di seta, il jersey di seta, il jersey di viscosa, il crêpe georgette e il micro modal. La scansione cromatica privilegia tonalità tenui di rosa, di azzurro e di giallo limone, integrate con il bianco, il nero, il color champagne e il grigio argenteo.

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2009 Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: