Un bracciale con il nodo infinito per sostenere i bambini, un progetto charity fortemente voluto per aiutarli nel loro percorso di istruzione.

Cristina Rotondaro, designer dei gioielli Eka, ha creato “Nodoinfinito”, un bracciale speciale in limited edition per sostenere la scuola delle bambine di Golok, uno dei progetti inseriti nella campagna “Mandiamole a scuola” di ASIA Onlus, una Organizzazione non governativa che da 25 anni opera per la conservazione dell’identità e del patrimonio storico e culturale dei popoli del continente asiatico, con particolare attenzione al Tibet e all’area himalayana.

Cristina Rotondaro, designer globetrotter e cultrice di filosofie e discipline orientali, da sempre amica e sostenitrice di ASIA, ha creduto subito in questo progetto e ha creato uno speciale gioiello in esclusiva, da dedicare alle bambine della scuola di Golok: un bracciale dalle linee semplici, ma molto prezioso nel suo significato.

Pezzi unici, interamente realizzati a mano da artigiani orafi, i bracciali sono disponibili in argento o bronzo, con un cordino vela intrecciato nero o marrone e due dorje ad impreziosirne le estremità.

La scuola di Golok, costruita in una area abitata prevalentemente da nomadi tibetani nel 2004, risponde all’esigenza di assicurare alle bambine il loro diritto allo studio.

Prima della sua realizzazione, in quest’area in cui il tasso di analfabetismo femminile tocca punte del 75%, non esisteva nessun istituto scolastico che potesse essere frequentato dalle ragazze.

Attiva dal 2006 la scuola ora vanta oltre 500 bambine iscritte e necessita nuovi spazi, nuove aulte.

La scuola ha iniziato a funzionare nel 2006 con 240 bambine. Il progetto prevede la costruzione di una nuova mensa e della cucina, di nuovi dormitori oltre a una ristrutturazione degli edifici già esistenti per un totale di oltre 2.000 metri quadri di superficie scolastica da ristrutturare o costruire.

Per la raccolta fondi è possibile acquistare il bracciale, che interpreta uno dei simboli più evocativi della tradizione Tibetana, il Nodo Infinito.

Emblema di buon auspicio, di unione dell’energia maschile e femminile, dell’amore perpetuo e del ciclo continuo della vita.

Il bracciale è disponibile sul sito www.asia-onlus.org con una donazione, a partire da 50 euro, che sarà interamente devoluta a questo progetto.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: