Viene svelato oggi a Ginevra il risultato del progetto benefico realizzato da L’Uomo Vogue in collaborazione con Citroën.

Al salone dell’auto di Ginevra, presso la Missione Permanente di Francia alle Nazioni Unite, si terrà un cocktail durante il quale Franca Sozzani – direttore di Vogue Italia, de L’Uomo Vogue e Ambasciatrice ONU per Fashion 4 Development – e Thierry Metroz, Direttore del Centro Stile Citroën parleranno degli specifici dettagli.

Da sottolineare che il prototipo della prima “Citroën DS3 Cabrio L’Uomo Vogue” è stato venduto durante un’asta silenziosa e il ricavato di centomila euro totalmente devoluto a Women Create Life.

Il progetto si propone di sostenere e promuovere attività in grado di migliorare le condizioni di salute di donne e bambini, attraverso l’arte e la cultura. “Desideriamo celebrare attraverso questo evento l’impegno di Citroën e L’Uomo Vogue a sostegno di tutte le donne del mondo, dal momento che sono proprio loro a creare le condizioni per promuovere la vita e lo sviluppo nelle loro comunità” così Franca Sozzani.

Il Centro Stile Citroën ha creato la prima “Citroën DS3 Cabrio L’Uomo Vogue”, ispirandosi ai codici stilistici della testata.

Spazio quindi a un’estetica maschile e sofisticata, inarmonia con le diverse gradazioni di nero e di grigio, di materiali haut de gamme e di dettagli che sottolineano lapurezza delle forme. Un vero e proprio omaggio al carattere dei protagonisti del mondo della moda, dellospettacolo, dello sport e dell’arte che appaiono da più di quarant’anni sulle pagine de L’Uomo Vogue, la più autorevole rivista di stile a livello internazionale.

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: