La Triennale di Milano, in occasione del Salone del mobile, ospita l’installazione del designer Paolo Ulian dal titolo “La sindrome dell’influenza”. Una nuova ed estroversa idea, di pura architettura, firmata dalla Marzorati Ronchetti di Cantù che rimarrà in mostra fino al 23 febbraio 2014.

L’installazione è dedicata a un maestro dell’architettura degli anni 50, Vico Magistretti, uno dei maestri del “periodo d’oro” del design italiano, definito dallo stesso Ulian “Un mago che riusciva a trasformare la realtà con intelligenza, eleganza, ironia, nei cui progetti innovazione concettuale, dimensione estetica e praticità funzionale erano sempre in perfetto equilibrio tra loro”.

“Ulian decide di rappresentare il percorso progettuale di Magistretti attraverso cinque esempi di causa/effetto, rappresentazioni di quella sinergia creativa che intercorre tra la fonte d’ispirazione e il risultato innovativo del nuovo progetto. – spiega l’Ad della società Stefano Ronchetti – Ulian riduce la rappresentazione degli oggetti a esili segni grafici nello spazio, a schemi tridimensionali, sia per sottolineare la forte ricerca dell’essenzialità, tipica nel lavoro di Magistretti, sia per uniformare tutti gli oggetti sotto un unico linguaggio espressivo.”

Scopri tutte le novità della Design Week 2013

Categorie: Design Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: