Sempre al centro dell’attenzione e ricca di impegni, Victoria Beckham, ha costruito un impero sulla sua immagine. Poco importa quanto sia dispendioso o surreale il metodo per mantenere la pelle giovane, l’importanza di essere perfette e cercare a tutti i costi di fermare il tempo, diventa essenziale.

Il segno dell’età, è il nemico numero uno dell’ex Posh Spice, insieme all’onnipresente ossessione per la dieta, bandendo dalla tavola ogni tipo di caloria esistente.

Il rimedio ad una linea snella e piacevole, si fa presto a trovarlo, ma quando si parla di segni d’espressione e rughe, il mistero si infittisce!

Complici stravaganti medici, Victoria Beckham, si sottopone a vari trattamenti ed intrugli lontani dalle nostre portate, come ad esempio i 397 dollari a seduta, che richiede un elisir di bellezza a base di placenta di pecora neozelandese, da farsi almeno due volte a settimana

Una crema notturna a base di veleno d’api, si aggiunge al lungo elenco, insieme ad escrementi d’usignolo della lontana isola di Kyushu.

Secondo il Dott. Harold Lancer, Lady Beckham” risulta entusiasta dei trattamenti ed ha già impiantato sul viso due cellule staminali di pecora, che riducono visibilmente le rughe.

Tra i vari composti troviamo anche polvere d’oro e bava di lumaca, alla modica cifra di 500 dollari a seduta.

Metodi oltre i confini della scienza, tra placenta ed escrementi animali sul viso, siamo davvero pronte a tutto per l‘eterna giovinezza ?!

Nancy Malfa

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: