Donatella Versace, oltre ad essere una delle stiliste più apprezzate all’estero nel campo della moda, è anche una donna forte e di carattere.

Ogni collezione nasce da un determinato periodo e condizione interiore, o da argomenti d’ispirazione che comunque rispecchiano a pieno personalità ed estro della stilista. La donna di Donatella Versace, non puo’ che essere dark, decisa e sexy.

La pelle nera lucida si rivela il tipico tessuto di una donna a cui di certo non mancano sicurezze ed autostima, della quale molti capi sono contraddistinti. Abbinabili ad effetti zebrati di stampe aggressive, ma contrastanti con classici tailleur bianchi arricchiti con accessori laminati; mentre tra i colori non poteva mancare il rosso, passionale e virtuoso.

Versace ci ha abituato a capi che spesso fanno parlare di se, e quest’inverno non farà eccezione. Uno dei modelli più discussi dell’intera linea stagionale, riguarda una pelliccia lontana dai classici ideali.

Vistosa e dalla lunghezza accentuata, si fa notare con prepotenza per i suoi colori,  nero e giallo. Non si tratta di una sfumatura tenue, ne di un elegante ocra, ma di piuttosto di un fluo, che accostato a dettagli scuri, ne accentua l‘eccessiva voglia di emergere. D’altronde perchè deludere le aspettative ?

Nancy Malfa

Categorie: Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: