Dopo l’avvento di Shatush, Balayage, Flamboyage, Skyline e derivanti, le classiche tecniche che si utilizzavano da anni sui capelli, sono cadute immediatamente nel dimenticatoio.

Lontane dallo status che detta tendenza, le mechès o i cosìdetti colpi di sole, hanno fatto un passo indietro, lasciando le luci della ribalta alle novità entranti. Un po’ per il dispendio economico del ritocco a fine mese, un po’ per definizione “out“, negli ultimi anni si è preferito optare per qualcosa di più giovanile e d’impatto, lasciando spazio al gioco di riflessi.

Prèference Colpi di Sole della L’Orèal, ha rispolverato la classica tecnica, stavolta in versione casalinga, infatti, come accaduto per lo Shatush, l’azienda leader nel settore ha creato un prodotto fai da te, semplice e con risultati a dir poco eccezionali.

La confezione contiene, oltre ai classici guanti e alle colorazioni, una speciale spazzola diramata in tre parti separate, in modo da creare più riflessi in una sola passata. Basta spargere del prodotto sulle setole e passarlo tra i capelli, in modo da creare un sinuoso gioco di colori capace di illumiare occhi e viso.

Colpi di Sole L’Orèal è facilmente reperibile in tutti gli scaffali da supermercato, ad un prezzo davvero ridotto e disponibile in tre colorazioni, per castane, bionde e biondissime, con una bellissima Blake Lively, testimonial d’eccezione!

Nancy Malfa

Categorie: Bellezza Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: