La Perla guarda con grande interesse al mercato francese ed apre una nuova boutique nel cuore della Rive Gauche, all’angolo tra Carrefour de la Croix Rouge e la prestigiosa Rue de Grenelle
Parigi, da sempre capitale della moda per eccellenza, ora ha il suo secondo spazio La Perla che si affianca allo storico flagshipstore di Faubourg St. Honoré.
Lingerie come seconda pelle, in grado di interpretare ogni sfaccettatura della femminilità. Questo è uno dei punti forti del rilancio internazionale di La Perla, dal momento in cui è entrata a far parte della holding Pacific Global Management, guidata da Silvio Scaglia.

La Perla conquista il cuore della Rive GaucheLa nuova direzione intrapresa dal brand si riflette anche in una strategia di potenziamento del canale retail iniziata con lo studio di un’immagine completamente inedita con la quale sono stati recentemente riaperti i flagship store di Milano e Londra Sloane Street.

Il 24 Settembre l’apertura è stata celebrata con un opening party a cui hanno partecipato attrici come Emmanuelle Beart, Emmanuelle Saignier, Melanie Thierry, Dolores Chaplin, Pauline Lefèvre, oltre a celebrities come la scrittrice Amanda Sthers. Un parterre di ospiti dove la Emanuelle-Beart da La Perlafemminilità era la grande protagonista.

Una boutique romantica e delicata,dove dominano i colori soffici e polverosi delle pareti rivestite in tela dipinta e nelle teche espositive all’interno del negozio.
La gamma di sfumature cromatiche iper femminili che vanno dall’azzurro tenue, al rosa alba, al giallo giunchiglia gioca con l’essenzialità preziosa del pavimento a grandi lastre esagonali di marmo portoghese.
Rigore e morbidezza anche nell’incontro tra il pavimento, i tappeti e le poltrone a pozzetto in seta negli stessi colori pastello delle pareti.

L’arco è uno degli elementi architettonici distintivi dell’arte italiana e diventa un backdrop rivestito in onice rosa all’interno di ogni vetrina. Le creazioni La Perla vengono esposte in teche trasparenti con appenderie in metallo dorato oppure offerte alle clienti su vassoi rivestiti di velluto.

Uno dei segni forti che caratterizza il nuovo progetto La Perla è la cancellata davanti ai camerini, un elemento simbolico che scandisce questo spazio dedicato all’intimità. I camerini dalle pareti color ametista sono delimitati da pannelli di tulle retroilluminati per creare un’atmosfera luminosa morbida e avvolgente. E qui ancora un elemento a sorpresa: la grata di metallo che ricorda gli antichi confessionali e il campanello “Service” per chiamare l’addetta alla vendita.

Categorie: Trade News Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: