Il look per andare al lavoro è sempre piu’ classico e formale rispetto al nostro fornitissimo guardaroba, questo lo sappiamo, ma oggi una ricerca svela che siamo piu’ propense a vestirci di scuro il lunedì mattina, mentre nel corso della settimana osiamo il colore.
Da lunedi a mercoledi le donne tendono ad alternare i classici toni scuri e neutri ma dal giovedi fino al venerdi è esplosione di colore, tanto che gli outfit si vestono di allegria. (In vista del tanto amato week end!)

Partiamo da un dato oggettivo...le donne considerano il nero da sempre un colore adatto e rassicurante, specialmente nelle occasioni importanti e sul lavoro.
Quindi è naturale che per la settimana lavorativa scelgano tinte scure.
Cosa c’e’ dunque di meglio di un bel tubino nero con  qualche tocco di colore delicato? Magari abbinato ad una giacca a manica lunga tinta unita dal taglio ricercato?
Dopo un week end rilassante, divertente, il lunedi mattina suona la sveglia..ed è lì che la maggior parte di noi scommette quasi automaticamente su un capo scuro, molto lontano da quelli spettacolari usati nel weel end.

La stessa Olga Dunina, che dopo aver messo la Laurea in Giurisprudenza in “un cassetto” per seguire il suo sogno, oggi è Fashion Director di Vogue Russia, indica come suoi capi preferiti quelli vicini ad uno stile androgino scuro.
Ovvero la giacca di Proenza Shouler, i pantaloni di Alexander Wang e i sandali alti ma dal tacco comodo di Proenza Shouler.

Olga Dunina Style - via Yoox

Non solo, il nero, o comunque le palette scure, tendono a snellire la silhouette, e questo piace al gentil sesso.
Ci si sente piu’ sicure, determinate, operative, ma in realtà non è così.

stile-ufficio
La cromoterapia lo insegna, il colore è utile anche per trovare fiducia e allegria, soprattutto quando ci sentiamo meno cariche, e quindi sarebbe piu’ adatto all’inizio della settimana rispetto alla fine della stessa.
Perchè non provare^

Categorie: Moda Donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: