Abiti da favola dalle tinte pastello ricchi di ricami delicati ed intarsi. A disegnare una collezione da sogno, che strizza l’occhio ad Oriente, è Hend al Qassemi, principessa di casa reale di Sharja (UAE) fondatrice e direttore creativo della maison.

Una donna attenta alle mode che ha voluto far calzare alle sue modelle le creazioni di Loriiblu ed i gioielli Idriss Guelai.

Sulla passerella di Alta Moda Roma la collezione di “House of Hend“ si racconta con abiti occidentli corti da cocktail che si alternano a quelli lunghi da sera.

A sedurre è la personale interpretazione dei tradizionali Kaftani e Bayanas.
Abiti, accessori, scialli, sono ricamati con intarsi delicati, su tulle e tessuti leggeri, in modo da sembrare quasi gioielli sulla pelle nuda.

ORIENTE OCCIDENTE - A Roma sfila la collezione “House of Hend“

Un mix sorprendente dove l’oriente e l’occidente fondono le loro tradizioni, armoniosamente e con estrema delicatezza e si raccontano in una tavolozza delicata che spazia dalle tinte pastello alle sfumature piu’ scure del viola e dell’oro opaco.

Hend al Qassemi è giovane e libera, nata nel medio oriente in una generazione che ha la fortuna di godere il  meglio che Oriente e Occidente insieme possono dare, le arti la cultura e la storia dell’est  e le idee innovative dell’ovest, traduce la sua visione idilliaca del mondo cosmopolita negli  abiti delle collezioni.

Dall’architettura nasce l’ispirazione delle forme e dei tagli, dai viaggi le suggestioni dei colori , dai giardini lussureggianti i  decori floreali, dagli incontri casuali le diverse tipologie di bellezza femminile.

I tessuti sono preziosi, interamente lavorati a mano tagliati in fogge delicate e femminili. Sete, broccati, chiffon, organza, merletti e tulle sono le stoffe che predilige.

Categorie: Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: