Dopo l’arresto avvenuto settimana scorsa per le accuse antisemite rivolte in un bar ( dove lo stilista era ubriaco) , dopo che la stessa testimonial Nathalie Potman aveva preso le distanze pubblicamente, giunge oggi,a soli tre giorni dalla nuova sfilata durante la settimana della moda francese,la notizia che la maison Dior, che fa capo al gurppo LVMH, ha deciso di licenziare il suo direttore creativo, John Galliano “Per il carattere particolarmente odioso del comportamento e delle parole tenute in un video reso noto ieri”, si legge nel comunicato della maison che ha deciso “la sua esclusione immediata dall’azienda ed ha avviato una procedura di licenziamento contro di lui”.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: