High Tech & Haute Couture, il Met Gala 2016 è un trionfo di spacchi e acciaio, non sono mancati eccessi.
Tra abiti fastosi e lavorazioni sartoriali, le star sul Red Carpet sfilano look originali ed insoliti.

Il gala benefico annuale del Costume Institute che celebra l’inaugurazione della mostra dell’anno ed è la fonte principale di raccolta fondi del museo, è stato un successo.

Il punto di partenza è la Pregnant Bride della collezione di Karl Lagerfeld per l’autunno Chanel 2014: una Madonna barocca vestita di neoprene con uno strascico spettacolare di sei metri disegnato a mano, stampato a macchina e poi ricamato a mano. Una finitura che ha richiesto ben 450 ore di lavoro.

Un capolavoro sartoriale che introduce a”Manus x Machina: Moda nell’Epoca della Tecnologia”, la mostra ideata dal curatore del Constume Institute del Metropolitan, Andrew Bolton, per dimostrare che tra “fatto a mano” e “fatto a macchina” non c’è antinomia, ma sono invece due concetti che possono essere abbinati per far avanzare la moda.

Assente Giorgio Armani, presenti, invece, molti marchi low cost che conquistano la scena dell’evento annuale organizzato da Anna Wintour per il museo newyorkese

Hanno indossato abiti H&M l’attrice premio Oscar Jennifer Hudson, la popstar Ciara, l’attrice Hailee Steinfeld, il modello Lucky Blue Smith, le modelle Pyper America Smith e Amber Valletta con il compagno Teddy Charles. Il retailer inglese Topshop ha invece fornito gli abiti al cantante Nick Jonas, alle top model Kate Upton, Stella Maxwell, Taylor Hill, Maryna Linchuk e a Sofia Richie, figlia di Lionel.

Il Met Gala si conferma un’ottima vetrina per le case di moda americane, sia per realtà affermate come Ralph Lauren, Marc Jacobs, Tommy Hilfiger, Michael Kors, e Calvin Klein,  sia per i brand della nuova generazione di stilisti: Alexander Wang, Proenza Schouler, Thakoon, Brandon Maxwell e Brabal Gurung. Tante le celebrity in Louis Vuitton, BurberryGucci, Versace e Moschino.

Per questa edizione  la dolce Charlotte Casiraghi è stata ambasciatrice Montblanc.

 

 

 

 

 

 

Categorie: Chi veste chi.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: