Chi ha detto che le morbide forme femminili debbano necessariamente essere fasciate in costumi spenti e senza personalità? La moda offre un occhio di riguardo anche alle curvy, dettando tendenze per ogni tipologia di donna.

L’estate 2016 si rivela semplice ma allo stesso tempo ricca di dettagli e stampe beachwear adatte alle giornate in spiaggia. Il bikini a vita alta torna a fare il suo ingresso modellando i fianchi e lasciando ampio spazio alla comodità dei movimenti, mentre la parte superiore è ricca di sfumature.

Presente con top incrociati, con reggiseni dai ferretti rigidi oppure legati al collo come quello di Asos. Le stampe si adagiano alla classicità del monocolore, alternando stampe dalle differenti identità. Hanno lo sfondo in corallo e increspato come la proposta di Mango e poi ancora in versione jungle, a righe, a pois, con forme astratte, fantasie geometriche e scritte vacanziere.

Largo spazio anche al must estivo, il costume intero si colora con le tonalità fluo e con il sistema modellante di Yamamay. Non mancano scolli femminili dalle profondità pronunciate nè incroci stringati sulla schiena, per marcare ancora una volta la sensualità delle forme morbide e delicate.

Nancy Malfa

 

Categorie: Moda Donna Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: