Settembre 2007 vede la celebrazione dei 25 anni di Nicole Farhi come una degli stilisti più coerenti, affermati e ammirati in Inghilterra.  L’ultimo quarto di secolo ha visto Nicole raggiungere le vite di molti, con il suo senso dello stile unico; dalle collezioni uomo e donna, agli interni e ai ristoranti – la creazione di un intero mondo dedicato ai suoi seguaci leali e appassionati in Inghilterra, Stati Uniti, Giappone e in maniera crescente anche nel resto del mondo.

Nata a Nizza, dopo essersi formata nell’ambito del fashion design, Nicole ha iniziato la sua carriera a Parigi, come freelance. Nei primi anni Settanta si è trasferita a Londra per cominciare la lunga e proficua collaborazione con Stephen Marks. I due hanno iniziato a lavorare insieme a French Connection, dove Nicole è stata stilista per oltre dieci anni. In seguito, nel 1982 Marks ha lanciato il marchio Nicole Farhi, dando a Nicole l’opportunità di creare una collezione che rispecchiasse maggiormente il suo gusto personale.

Nel 1987 Nicole ha ampliato il campo di diffusione sotto il nome “Farhi”, seguito dal lancio di un’apprezzata collezione uomo nel 1989.
Nel settembre 1994, l’attitudine di Nicole per uno stile di vita di classe è stata confermata dall’ inaugurazione del suo ristorante – Nicole’s – nel piano interrato della sua prima boutique di Londra in New Bond Street. “Nicole’s” minimalista e contemporaneo nel design, ha posto l’accento su ingredienti freschi e stagionali. Volendo creare un ambiente unico associato alla boutique, Nicole ha letteralmente vestito e arredato lo spazio, creando un’esperienza di shopping rilassata e chic.
In seguito al forte interesse suscitato da un arredamento tanto personalizzato, Nicole si è dedicata alla creazione di una linea casa – essendo allo stesso tempo tra i primi designer ad occuparsi di una cosa simile. Nicole Farhi Home ha inaugurato nel 1998, incarnando perfettamente il suo caratteristico stile di raffinata eleganza.

Solo un anno dopo, in Madison Avenue a New York, è stata inaugurata la boutique americana; con il ristorante Nicole’s nel seminterrato, Nicole Farhi homeware e le ultime collezioni uomo e donna tutti ubicati in questo straordinario spazio di 6,000 metri quadri.
Il 2002 ha visto l’apertura di “202” in Westbourne Grove a Londra, dove tutti e tre i volti della collezione sono stati riuniti in un ambiente più “casual”, combinando abbigliamento, prodotti per la casa e un raffinato cafè/brasserie aperto tutto il giorno. Il nuovo concetto di “one-stop” shopping ha ottenuto un successo immediato ed in breve tempo è stato inaugurato il 202 in Chelsea Market a New York.
Nell’ Ottobre 2005, Nicole ha lanciato “Nicole Farhi Femme” e “Nicole Farhi Homme”, le sue prime fragranze per uomo e donna. In seguito all’enorme successo di questi profumi, Nicole è in procinto di lanciarne una seconda serie, “Bleau Intense” e “Bleu Azur” in Agosto 2007. Le importanti bottiglie di entrambe le fragranze sono state scolpite da Nicole nel suo studio, in modo da creare continuità con la collezione di vetri di Nicole Farhi Home.
L’ultima apertura è avvenuta a Dubai, nel prestigioso Wafi City Mall; il negozio è progettato splendidamente con un’atmosfera ariosa e luminosa. Come gli altri negozi di Nicole comprende tutte le collezioni della stagione corrente.
Nicole Farhi possiede oggi 11 boutique in tutto il mondo, 20 concessioni nazionali, e numerosi grossisti in Francia, Stati Uniti, Italia, Spagna, Grecia, Germania, Scandinavia e Estremo Oriente. Ci sono anche showroom a Londra, New York, Parigi, Milano e Madrid.
Nominata otto volte ai British Fashion Awards, Nicole Farhi ha vinto il British Classic Award nel 1989 e il Contemporary Collections nel 1995, 1996 e ancora 1997. Nicole Farhi è stata anche definita Designer of the Year ai prestigiosi FHM Awards del 2000, e British Designer of the Year ai Maxim Awards del 2001. Più recentemente si è aggiudicata il premio “Fifi” per la collezione Nicole Farhi Home.

Categorie: Trade News.

Articolo pubblicato da in data: 11.09.2007
Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2007