“I walk alone…”

Un designer fiammingo per un’azienda da sempre dedita al “made in Italy”: da questo connubio nasce Paul Van Haagen, la linea giovane di casa Franceschetti, dedicata a tutti coloro che ricercano eleganza in tutto ciò che indossano, ma anche la voglia di distinguersi grazie ad una linea di accessori che fa tendenza.

Stile ed esperienza artigianale dunque: due semplici parole per riassumere ciò che rende questa gamma un prodotto unico ed inimitabile. Per lui e per lei, Paul Van Haagen di certo non si risparmia, e da qualche stagione lancia sul mercato un’intera collezione dedicata alla donna, compresa di borse e sacche, tutte realizzate con materiali di prima qualità.

Proprio questo è il punto di forza che ha reso celebre il marchio: l’utilizzo di pellami pregiati trattati con lavorazioni particolari, per ottenere un’immagine ricercata e allo stesso tempo trendy. Vengono così proposti, per quanto riguarda la gamma materiali, vitelli in versione lucida od opaca, vacchetta effetto distressed e stone washed, pellami di cavallo e agnello, tutti realizzati con un gusto decisamente retro’ che rimandano ad atmosfere d’altri tempi.
Così come le linee, sempre morbide e arrotondate sulle punte per mantenere un’identità più casual; per lui polacchini, stivaletti e scarpe stringate, modelli che vengono ripresi anche nella donna, con una rivisitazione in chiave maschile per quanto riguarda soprattutto francesine e stivali. Unici vezzi concessi sono la particolare lavorazione intrecciata della pelle e impunture old style d’ispirazione british.

Prodotti unici dunque quelli della collezione Paul Van Haagen, la quale strizza l’occhio ai grandi miti del passato, icone indiscusse di fascino e stile. Un’eleganza quella dei suoi prodotti che permette di distinguersi esprimendo personalità e carattere.

Per chi vuole camminare fuori del gregge, Paul Van Haagen, “I walk alone…”

Categorie: Agenda.

Articolo pubblicato da in data: 21.09.2007
Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2007