Moda: Accordo Italia – Spagna

Il Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Cav. Lav. Mario Boselli e il Presidente di Asociación de Creadores de Moda de España, Modesto Lomba, sigleranno un accordo che sancirà la collaborazione tra le due Camere.

Per l’occasione saranno presenti la Secretaría General Técnica Ministerio de Cultura, Concepción Becerra, l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Massimiliano Finazzer Flory, e la Viceconsejera de Cultura y Turismo de la Comunitad de Madrid, Concha Guerra.

L’accordo si articola su sei punti importanti tra i quali l’armonizzazione dei calendari delle manifestazioni di moda, l’adozione delle norme sulla obbligatorietà del marchio di origine per tutte le provenienze extra CEE, la lotta alla contraffazione per la difesa della proprietà intellettuale ed industriale e la lotta contro modelli estetici in grado di condizionare negativamente persone a rischio anoressia.

‘Questo accordo di collaborazione – dice Mario Boselli – si inquadra in una strategia di alleanze internazionali che la Camera Nazionale della Moda Italiana ha inaugurato con la Francia il 26 giugno 2000, firmando un protocollo d’intesa con la Fédération Française de la Couture du prêt-à-porter des couturiers et des créateurs de mode, accordo che è stato riconfermato il 17 gennaio 2005.’

‘L’intesa che viene siglata con Asociación de Creadores de Moda de España – continua Boselli – riconosce nella Spagna un paese positivamente attivo nella filiera tessile- abbigliamento-moda che sta ottenendo buoni risultati sul piano internazionale e con il quale è di reciproco interesse collaborare per il futuro dei rispettivi sistemi.’

“Mi sembra fondamentale questo accordo tra la Camera Nazionale della Moda Italiana e la ACME (Asociación de Creadores de Moda de España) per lavorare insieme per lo sviluppo di un settore così importante per i nostri due Paesi, ambedue di grande tradizione culturale e artistica. In questo momento di difficoltà penso che sia particolarmente importante che l’Europa sia unita per promuovere e sostenere lo sviluppo di questo settore culturale ed economico”. – Modesto Lomba, Presidente de l’Asociación de Creadores de Moda de España.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy