Per il prossimo inverno Rodo si è ispirato  all’infinito archivio della sua storica griffe, catturandone spunti preziosi e attualizzandoli.

Come sempre le pochette sono il suo punto di forza e dominano la collezione.
Una geometria armonica. Rigide e dalle forme più varie sono proposte in metallo, anche interamente tempestate di Swarosky.
Le più nuove, rivestite in raso, sono piccole pochette triangolari con angoli arrotondati e scintillanti chiusure in Swarowski o dalla forma cilindrica imprigionate da sottili catene in metallo.
Le delicate pochette ricoperte in suede metalizzato sono impreziosite da dettagli gioiello. Dettagli che ritroviamo sui sandali a listelli sottili e sulle decolletè con plateau, a volte nascosti, o con zeppa sagomata.

Il raso a lavorazione goffrata, un’esplosione di fiocchi accattivanti, è protagonista per la grande pochette che ricorda – esasperandone le dimensioni – il vecchio borsellino d’altri tempi dalla chiusura metallica a clic-clac.
Lo troviamo anche con mille plissettature, che donano un effetto couture alla borsa dalla forma piu’ ampia e morbida, arricchita da una catena dorata.

Le pochette vivono anche di giorno rivestendosi di pelle patchwork  o proposte in vernice, optical – puro black & white – o con placca metallica effetto specchio, perfetta compagnia per le ballerine rasoterra.
Anche i materiali più preziosi e ricercati, come il pitone, conquistano la collezione. La forma della pochette rettangolare si allunga e diventa il complice ideale dei mocassini a tacco alto con plateau.
Lavorazioni sempre più elaborate per un ricercato lusso quotidiano.
Le nuove shopping bag, ultrapiatte con manici in ottone, e la maxi sacca con tasche sono proposte in pelle vintage, da abbinare agli stivali bassi e sportivi con fibbia laterale.
E’ in vernice goffrata effetto cocco la borsa a più scomparti di forma cubica. Vernice anche per gli stivali con tacco altissimo un po’ bondage.
I modelli sono proposti in moltissimi colori: dal bianco nero anche in contrasto, ai toni naturali dei beige, dai marrone bruciati fino al bordeaux che diventa rosso acceso nel raso.

 

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: