Grandi appuntamenti al Museo Ferragamo

Grandi appuntamenti al Museo Ferragamo

Per questo autunno inverno 2011/12 sono molte le attività proposte dal Museo Ferragamo.

Per questo autunno inverno 2011/12 sono molte le attività proposte dal Museo Ferragamo.
Mentre prosegue con successo nella sua sede fiorentina la mostra “Salvatore Ferragamo. Ispirazioni e Visioni”, il Museo prende parte a numerosi eventi e mostre con prestiti eccezionali e con progetti di ampio respiro.

La scarpetta di Cenerentola creata nel 1998 per l’attrice Drew Barrymore in cristalli Swarovski e filo d’argento per il film “Ever After.

A Cinderella Story” di Andy Tennant è partita per Innsbruck, dove, nel nuovo megastore Swarovski, prende parte alla mostra “Regine”, accanto ad oggetti indossati in scena e sul palcoscenico da star come Maria Callas e Nicole Kidman. Dal 25 agosto 2011 fino al 25 agosto 2012.

Dal 10 settembre fino al 10 ottobre, in Piazza Matteotti a Vicenza, sarà possibile scoprire  il sandalo “Invisibile”, il celebre modello costituito da una lenza di nylon per pescatori, creato nel 1947 da Salvatore Ferragamo, che gli valse l’Oscar della Moda a Dallas e la zeppa multicolore indossata da Judy Garland nel 1938.

Entrambi i modelli saranno esposti nella mostra “Italian way, progetti intorno al corpo”, curata da
Alba Cappellieri e dedicata a 50 oggetti esemplari dell’eccellenza progettuale e manifatturiera italiana
realizzati intorno al corpo.

La storia dell’alta moda in Italia dall’Unità d’Italia ad oggi, non poteva escludere la presenza di Ferragamo.

Nella Reggia di Venaria a Torino le scarpe create da Salvatore Ferragamo negli anni Cinquanta per Marilyn Monroe e l’abito foulard indossato da Drew Barrymore nel 1998, insieme agli abiti della collezione Primavera-Estate 2011 di Massimiliano Giornetti per Ferragamo, prenderanno parte al grande evento “Mostra in Italia. 150 anni di eleganza”, curata da Gabriella Pescucci e da Franca Sozzani.

Dal 16 settembre 2011 fino all’8 gennaio 2012.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy