Mondrian a Roma

Mondrian a Roma: per chi ama l’astrattismo una mostra da non perdere

“Mondrian, l'armonia perfetta”. E’ questo il titolo della mostra inaugurata tre giorni fa nel complesso del Vittoriano a Roma.

“Mondrian, l’armonia perfetta”. E’ questo il titolo della mostra inaugurata tre giorni fa nel complesso del Vittoriano a Roma. Mondrian è stato uno dei grandi maestri del ventesimo secolo, autore a partire dagli anni dieci del ‘900 di una delle più radicali e anti-retoriche rivoluzioni nella cultura dell’ immagine.

L’artista olandese mosse i primi passi da un realismo ancora debitore della cultura ottocentesca, poi attraversò il simbolismo e il luminismo postimpressionista e infine approdò a quella sua tipica cifra espressiva del periodo Neoplastico, dopo una breve parentesi cubista e un fondamentale soggiorno a Parigi.

L’esposizione del Vittoriano – curata da Benno Tempel, direttore di quel Gemeentemuseum dell’ Aia che ha prestato la quasi totalità delle opere del maestro – ripercorre l’intero cammino dell’artista, a partire dalle prime prove di realismo paesaggistico, passando per i lavori ‘luministi’. Anche se rimane esiguo il numero dei lavori esposti dedicati alla produzione più classica dell’artista, quei quadri con rette verticali e orizzontali e composizioni in rosso blu e giallo che lo resero famoso.

La rassegna, che durerà sino al 29 gennaio 2012, raccoglie 70 fra oli e disegni del pittore olandese oltre a 40 opere di artisti a lui legati, da Jan Toroop a Theo van Doesburg. Il complesso del Vittoriano è ubicato in via San Pietro in Carcere (tel. 06.6780664). Orari: da lunedì a giovedì 9.30-19.30, venerdì e sabato fino alle 23.30, domenica fino alle 20.30. Costo del biglietto intero, 12. Catalogo edito da Skira

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy