Karl Lagerfeld

Kaiser Karl sgrida la moda italiana, ‘Troppo bling-bling’

L'eccentrico Karl Lagerfeld, mente creativa che da decenni guida le collezioni firmate Chanel

L’eccentrico Karl Lagerfeld, mente creativa che da decenni guida le collezioni firmate Chanel, scaglia una freccia acuminata contro la moda italiana. Dalle pagine del quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung lo stilista va dritto al cuore e sentenzia: “La moda italiana? Che volgarità!”.

Cosa è stato a far perdere la pazienza a questo signore che tra l’altro vanta con l’Italia un rapporto professionale assai stretto? Il casus belli sono le recenti passerelle milanesi, a suo dire, piene di “Strass e cose del genere, questo può essere adatto forse a Berlusconi, ma non al Paese reale. Io invece ho proposto cose che le donne italiane possono usare tutti i giorni. Gli altri fanno solo bling-bling”.

Il kaiser della moda, che tra l’altro non è solo stilista, ma anche fotografo e artista, ha quindi voluto utilizzare parole non proprio lusinghiere nei confronti del sistema fashion del Made in Italy. I diretti interessati non devono averla presa molto bene. Aspettiamo le repliche.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy