Le auto Burlesque: una moda di ritorno.

Il Burlesque è sempre piu’ di Moda, tocca alle auto!

Le auto Burlesque: una moda di ritorno. Nato a metà dell'800 il Burlesque ha conosciuto un momento di particolare clamore e diffusione negli anni '20 e '30. In questi anni il burlesque ha dato il meglio di sé, e si è portato dietro una serie di feticci e simboli propri di quel periodo.

Le auto Burlesque: una moda di ritorno.Le auto Burlesque: una moda di ritorno.
Nato a metà dell’800 il Burlesque ha conosciuto un momento di particolare clamore e diffusione negli anni ’20 e ’30. In questi anni il burlesque ha dato il meglio di sé, e si è portato dietro una serie di feticci e simboli propri di quel periodo.

L’auto, al tempo una per ogni 5 abitanti, era ovviamente lo status symbol per eccellenza: Le Ford, Chevrolet, Rols Roice e Austin in circolazione erano meravigliose, rumorose e inevitabilmente affascinati.

Oggi assistiamo a un vero e proprio momento di ribalta per l’arte Burlesque e per tutto ciò che possa costituire uno status symbol che rimandi a quel periodo e le sue atmosfere fatte di piume, seduzione, proibizionismo e doppiopetto. E questa ribalta non può che coinvolgere anche le auto. Oggi ci capita, infatti, di trovarle in alcune concessionarie o magari, sempre più spesso, le vediamo viaggiare per le nostre strade, semplicemente a spasso con i loro proprietari o in qualcuno dei numerosi raduni che si svolgono nel nostro paese. Favole Burlesque, che, come’è risaputo, sono ancora più sexy se vedono alla guida una donna.

Avere un auto del genere oggi non è da tutti, ma all’occorrenza, su internet possiamo scovare delle irripetibili occasioni. Su automobile.it ad esempio, è possibile trovare decine di occasioni: da proposte per una Fiat Balilla da 7.000 euro, ad annunci da 199.000 euro per una rarissima Austin Augusta Garavini.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy