Bruno Bordese presenta l

La nuova collezione donna si sviluppa in tutte le sue linee con un sapiente gioco di equilibri. Il designer torinese pur mantenendo uno stile proprio e inconfondibile è capace di rinnovarsi e di stupire ogni volta.

Uno stile più femminile e sensuale. Raffinato per la scelta e l’accostamento dei colori dalle tonalità tenui quasi fossero “polverizzati”, per il design dei tacchi, bassi o alti per le fasce arricciate e fatte a mano.

La linea Washed è ormai diventata un simbolo. Quest’anno l’ispirazione viene dal mondo della danza. Le scarpe si trasformano in baby toy dai colori brillanti: giallo, oro, blu e rosso corallo. Da avere nell’armadio la rivisitazione degli stivali a punta, alla caviglia o al ginocchio, in pelle morbidissima. Per le occasioni più importanti le proposte sono molto eleganti e raffinate come la vernice con fondo lurex ad effetto laser e i tacchi, arrotondati e in legno invecchiato.

La special editino della prossima pri mavere estate si chiama Golf ed è chiaramente dedicata al green. In bianco e fucsia presentano un gusto moderno e perfettamente calibrato.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy