Priscilla la Regina del Deserto

Priscilla la Regina del Deserto sulle passerelle di Milano Moda Donna

I 495 costumi con oltre a 60 parrucche e 150 paia di scarpe per una sfilata-spettacolo

Priscilla la Regina del Deserto

Un tuffo negli anni ’80 con gli spettacolari costumi di Priscilla la Regina del Deserto sulle passerelle di Milano Moda Donna

I scintillanti costumi di scena del musical Priscilla la Regina del Deserto (attualmente in programma presso il Priscilla Palace -Teatro Ciak), ideati dai designer Tim Chappel e Lizzy Gardiner, vincitori del premio Oscar per il film omonimo e del Tony Award per il musical, vanno in scena sulle passerelle di Milano Moda Donna.

I  495 costumi con oltre a 60 parrucche e 150 paia di scarpe, saranno protagonisti di una sfilata-spettacolo inserita all’interno del calendario degli eventi culturali della settimana della moda femminile e saranno in passerella presso la Tensostruttura allestita all’interno del Castello Sforzesco sabato 25 febbraio alle 13.30, nella piazza delle Armi del Castello Sforzesco.

L’evento vuole essere un omaggio alla moda italiana e alla sua creatività, in un imprevedibile Broadway style. In effetti il musical, senza dubbio spettacolare, porta in scena una strabiliante ed inedita collezione di costumi mai creata prima ed evidenzia la profonda contaminazione tra spettacolo e moda.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy