Fabrizio Corona conduce Libertà di parola

Fabrizio Corona si trasforma e diventa un presentatore televisivo su Canale Italia

Fabrizio Corona si trasforma presentatore televisivo su Canale Italia ( programma dal titolo impegnativo, Libertà di parola)

Fabrizio Corona conduce Libertà di parolaFabrizio Corona entra in tv dalla porta principale e non più dalla finestra come aveva sempre fatto. Ospite di innumerevoli talk show, spesso chiamato in studio a parlare dei propri guai giudiziari, protagonista di non poche risse mediatiche, adesso Fabrizio Corona ha una chanche per dimostrare  di conoscere veramente i meccanismi della comunicazione televisiva. L’emittente Canale Italia lo ha infatti ingaggiato come conduttore di un programma dal titolo impegnativo, Libertà di parola.

Dalle indiscrezioni pare che la trasmissione ricalchi i cosiddetti people show, condotti a suo tempo dal mitico e compianto Gianfranco Funari. Non a caso il regista sarà lo stesso, Ermanno Corbella. Ci saranno cento partecipanti, divisi in due tribune. Si dibatterà su un argomento ogni volta diverso e tra le due fazioni sarà Fabrizio Corona a fare da intermediario e, anche se è difficile crederlo, paciere.

La sensazione è che Fabrizio Corona si ritaglierà un ruolo da protagonista assoluto e dominatore della scena. Per Canale Italia è l’ennesimo tentativo di sfidare i colossi Rai e Mediaset  accaparrandosi un nome popolare al grande pubblico. Prima di Fabrizio Corona era stata la volta di Marika Fruscio, il seno hot della televisione italiana, anche lei al debutto come conduttrice televisiva.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy