Naviglio Grande

NavigaMI, tre giorni di navigazione sul Naviglio Grande

Che bello poter pensare di navigare i Navigli di Milano. Risalirli su di un imbarcazione come accade nei canali del nord Europa… O come avviene a Venezia.

Naviglio Grande

Che bello poter pensare di navigare i Navigli di Milano. Risalirli su di un imbarcazione come accade nei canali del nord Europa… O come avviene a Venezia. Un sogno che da oggi fino a domenica 6 maggio può diventare realtà. E si perchè il Naviglio Grande accoglie la terza edizione del NavigaMI, la rassegna ideata da Yacht & Sail (RCS MediaGroup) e Navigli Lombardi, per rilanciare il corso d’acqua cittadino e poi diventata nuovo punto di incontro tra costruttori, espositori, scuole di vela, charter e amanti delle imbarcazioni fino a 12 metri.

Dopo il successo delle passate edizioni – con oltre 60.000 visitatori negli stand di 60 espositori e oltre 50 barche in acqua solo nell’edizione dello scorso anno – anche quest’anno la manifestazione trasforma il Naviglio in un porto in città. Un salone galleggiante ad ingresso gratuito dov’è possibile salire a bordo delle barche e provarle navigando sulle acque del Naviglio Grande.

La manifestazione che non vuole essere dedicata esclusivamente alla cantieristica nautica,  offre ai visitatori ampie aree dedicate agli accessoristi, scuole di vela, società di charter per il noleggio delle imbarcazioni e temporary shop di aziende di abbigliamento nautico. Durante i tre giorni l’area della Ripa e dell’Alzaia del Naviglio Grande sono chiuse al traffico e si trasformano in un grande porto turistico.

Anche quest’anno troviamo l’area NavigaMi Kids, la zona interamente dedicata ai ragazzi da 7 a 14 anni, dove i più giovani marinai potranno vivere esperienze uniche provando a condurre i gommoni scuola della Federazione Italiana Motonautica e provare a remare con gli istruttori della Canottieri Milano, Canottieri Olona e Canottieri San Cristoforo oppure scendere il Naviglio con la Federazione Italiana Rafting e la Federazione Italiana Canoa Kayak. Inoltre, grazie al supporto della Lega Navale Italiana di Milano, del Centro Velico di Caprera e dell’Associazione Allievi Centro Velico Caprera, i ragazzi avranno la possibilità di salire su due simulatori di vela per apprendere le nozioni di base e avere il primo approccio al mondo nautico, o di essere coinvolti nelle lezioni d’arte marinara per imparare i nodi e capire il vento. Saranno inoltre esposte alcune imbarcazioni e saranno presenti la Federazione Italiana Vela e l’Associazione Italiana Classe Optimist.

Per chi non lo sapesse il tratto milanese del Naviglio Grande torna al fascino della sua funzione originaria, rivista però in chiave moderna, di approdo per imbarcazioni, di centro del commercio e delle attività mercantili. Questo simbolo della città capoluogo rivive infatti l’incontro con la navigazione, ferma dal 30 marzo 1979, data dell’ultimo approdo in Darsena di un barcone carico di sabbia. Fino ad allora, il Naviglio Grande era una via commerciale, attraversato da imbarcazioni cariche di materie prime e beni alimentari. Del resto, se la costruzione del Naviglio Grande risale al XII secolo, fu solo con l’edificazione del Duomo di Milano, nella seconda metà del XIV secolo, che la navigazione lungo le sue acque venne sensibilmente incrementata. I traffici sono proseguiti fino al secolo scorso, conoscendo fortune alterne. Oggi le uniche imbarcazioni che percorrono la linea del Naviglio Grande sono quelle delle crociere turistiche. Fanno rotta verso i territori fuori Milano, promuovendo le risorse paesaggistiche di circa venti città attraversate dal Naviglio, da Abbiategrasso a Cassinetta di Lugagnano a Gaggiano.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy