Concerti, ecco il meglio dell’estate

Concerti, ecco il meglio dell’estate italiana, da Madonna ai Red Hot Chili Peppers

Musica: Concerti, ecco il meglio dell’estate italiana, da Madonna ai Red Hot Chili Peppers

Concerti, ecco il meglio dell’estate

Per gli amanti della musica la prossima stagione estiva offre una notevole varietà di scelta. Una massiccia teoria di concerti dislocati lungo tutto lo stivale, che vedono la partecipazione di star di primo piano sia a livello nazionale che mondiale. Partiamo da queste ultime, che naturalmente sono il piatto più prelibato.

Vi piace Madonna? Segnatevi queste date, 12, 14 e 16 giugno rispettivamente a Roma, Milano e Firenze. Siete cultori di sonorità più hard rock? I Red Hot Chili Peppers saranno a Rho (Milano) il 5 luglio, se poi volete alzare ulteriormente i decibel ecco i Metallica a Udine il 13 giugno. Tornando a suoni decisamente più gestibili dai nostri padiglioni auricolari, consigliamo le star dell’indie rock come i Radiohead, che si esibiranno il 30 giugno a Roma, l’1 luglio a Firenze, il 3 a Bologna e il 4 a Codroipo. Oppure i Coldplay, il 24 maggio a Torino. Ma c’è anche il rock irlandese dei Cranberries il 30 a Piazzola sul Brenta e le ballate di Manu Chao, il 26 giugno in data unica italiana a Padova.

Potevano poi mancare le stagionate, ma immarcescibili star degli anni 60 e 70? No di certo, ecco allora Bruce Springsteen il 7, 10 e 11 giugno a Milano, Firenze e Trieste e Tom Petty il 29 giugno a Lucca. Questo per il rock, mentre per il country Joan Baez il 3 e 6 luglio a Milano e Roma e Bob Dylan il 16 a Barolo. Facciamo un salto di un decade in avanti con The Cure il 5 luglio a Rho; Sting il 10 a Piazzola sul Brenta, il 13 a Taormina e il 15 a Perugia; e i Duran Duran a Verona il 16, a Roma il 18, a Cattolica il 20 e a Lucca il 21.

Questi sono i nomi maggiormente di spicco, ma dietro di loro pulsa una falange di altrettanti artisti di primo piano pronti a dare il meglio di se stessi sui palchi di tutta Italia. Impossibile citarli tutti. In modo del tutto arbitrario segnaliamo Mika, il 23 luglio a Vigevano, il rapper della West Coast Snoop Dogg il 3 luglio a Roma, la provocante Nicki Minaj il 21 giugno a Milano e il rap latino dei Cypress Hill il 25 e 26 giugno a Roma e Padova.

Oppure, tornando al rock, ecco i Garbage l’11 luglio a Vigevano, mentre sul versante punk ci sono i Blink 182 (3 luglio a Milano e 4 a Lucca) e i Green Day (2 settembre a Bologna). Tra gli italiani non poteva certamente mancare Ligabue, il 12 luglio a Roma e Franco Battiato, il 18 a Monza, il 19 a Piazzola sul Brenta e il 20, 22 e 23 a Lucca, Roma e Napoli.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy