Sfilata Costume National Uomo – P/E 2008

Ennio Capasa, designer:
“L’unica energia veramente nuova che mi arriva in questo periodo viene dalla scena musicale indipendente: dubstep, electro, funk carioca, garage, hard rock, indi, punk… Ragazzi e ragazze che non hanno paura delle loro emozioni e che sfidano il conformismo con creatività, fierezza, romanticismo e uno stile tutto loro. Questo continua ad ispirarmi e da questo prende vita la collezione”

Costume National stupisce per eleganza, estro e scelta dei capi, ci propone un uomo INDIPENDENTE E FIERO che veste con eleganza giacche dritte, più corte o più lunghe del solito; che predilige tessuti preziosi e leggeri dall’aspetto vissuto.

I giubbotti hanno un taglio morbido e vedono dominare la seta o sottilissima nappa. estrosi in abbinamento a pantaloni coordinati originali con pailettes e perle di vetro.

I soprabiti hanno doppio petto e sono corti alla coscia, dritti e comodi e con stretti colletti e rever.
Sempre di lana leggera, seta o nylon giapponese.

Costume National propone come pantaloni ben 3 tagli diversi:
5 tasche “Rock&Roll tight”
Diritti per i completi
Larghi e decostruiti

Ampio spazio a maglieria e T-shirt, con modelli larghi, morbidi e lunghi.
I pullover e cardigan soino a rete e trasparente, in cachemire sottile, cotone "sea island" e seta.
La maglieria è proposta anche senza maniche e con scolli molto larghi, a volte persino con applicazione di piume. 

Le camicie sono tradizionali solo a prima vista…
Con dettagli originali: tagli laser, fiori di tessuto ton-sur ton applicati a mano, pagliuzze di lurex, abbinate a cravatte e sciarpine strette. I colori il bianco e il nero.

Le scarpe sono bianche, grigie o nere, a volte da basket, allacciate e con la punta stretta. Non mancano stivaletti “garage punk” zippati

Costume National punta molto sugli accessori, splendidamente in linea con la collezione, le cravatte sono sottili e vissute, tinta unita o regimental…
Le sciarpe molto sottili o molto grandi e morbide, splendide cinture di piume e gemelli di pietra a forma di rosa.

Per l’uomo indipendente e sempre in movimento non possono mancare borse da viaggio in canvas.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy