COMON: nasce il primo progetto di creativity sharing su scala Europea

COMON, NASCE IL PRIMO PROGETTO DI CREATIVITY SHARING SU SCALA EUROPEA.
Special guest: Li Edelkoort.
Sull’onda del successo di pubblico e critica che ha accompagnato l’edizione pilota dello scorso anno, crescono le ambizioni e la portata del progetto ComOn, il primo sistema di creativity sharing su scala europea, cioè di condivisione di sensibilità creative, volto a individuare e a supportare i talenti più promettenti negli ambiti della moda e del design provenienti dalle scuole più qualificate di tutta Europa grazie alla straordinaria collaborazione dei docenti e delle associazioni di riferimento. Un progetto unico ed esclusivo che nasce sotto l’egida di Confindustria Como e dall’intuizione di un gruppo di giovani imprenditori lariani con l’obiettivo di configurare una piattaforma di scambio culturale,  un laboratorio di formazione permanente a disposizione dei designers e degli stilisti di domani; non solo e non tanto un’attività di talent scouting ma piuttosto “un hub della creatività” europea come qualificato crocevia di sensibilità che possa aiutare i giovani nella ricerca della propria destinazione e che trova in Como e nella sua straordinaria tradizione e vocazione la sua collocazione naturale. L’evento consente di avvicinare i più talentuosi e promettenti trenta stilisti e designers, provenienti da tutta Europa, alla realtà produttiva del settore tessile comasco, attraverso stage formativi in azienda,  visite guidate ai principali poli produttivi del territorio lariano, conferenze e laboratori di carattere formativo. Grazie al supporto attivo di Taissa Buescu, giornalista e curatrice di mostre nei settori design e architettura, l’edizione 2009 sancisce l’apertura all’universo del design che si porrà l’obiettivo di stimolare la creatività dei più promettenti giovani studenti del Politecnico di Milano, della NABA e dello IED sul tema del riciclo e dell’ecosostenibilità chiamandoli a realizzare prototipi di design seguiti e “adottati” in qualità di tutor d’eccezione dai designer di alcune delle più qualificate aziende italiane (tra cui Poliform, Porro etc..). I prototipi  realizzati dagli studenti verranno esposti al pubblico al termine di tutto il percorso del progetto ComOn che culminerà con “La settimana della creatività” (12-18 ottobre 2009) in cui si incontreranno i creativi dell’area moda e dell’area design e che vedrà protagonista la vera madrina di ComOn e cioè LI Edelkoort, la più celebre trend forecaster europea che tanto ha voluto questo progetto e che seguirà i giovani in tutti gli ambiti del percorso formativo.
www.comon-co.it

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy