L’uomo Missoni per la primavera/estate 2010

“Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma”
(Bruce Chatwin)

L’uomo Missoni è cittadino ma con lo spirito di un nomade appassionato, di un esploratore coraggioso, è un cultore dell’anatomia dell’impazienza, un ricercatore dell’altrove del mondo; traccia mappe complesse dei luoghi del cuore. Guarda lontano, colleziona emozioni e memorabilia, sovrappone souvenirs, grandi classici e teneri ricordi che miscela nel suo guardaroba, trasforma in classici stanziali i tanti segni itineranti.
La collezione di tessuti etnografici raccolti con passione dai Missoni, ha permesso la riscoperta di denim e chambré patchwork, gabardine Africa delle divise autarchiche, tessuti della grande tradizione inglese: tartan, principe di galles, spinati in seta e lino; preziose garze di seta incrostate in lurex, maglie talismano con intarsi di vipera, tele da lavoro di tutti i mestieri del mondo. Lini e cotoni lavati, svuotati,
polarizzati, scavati, stropicciati dal sole, consumati dal sale, che parlano di avventure e bellezza, di paesi lontani in urbane vicende quotidiane diventando mappe di tesori, “CARTE DU PAYS DE TENDRE” come i portolani che le dame “Preziose” regalavano ai loro amanti per farli giungere salvi al loro cuore.
Linee e forme brevi, accostate, veloci, compatte, eleganti, semplici, sempre preziose, sapienti, misurate e pensate. Giacche destrutturate rifinite da nastri, pantaloni generosi che svelano segreti intensi colori.
L’azzurro profondo arriva dagli abissi, i celesti accattivanti dai tropici, il marrone intenso dalle vette più impervie, il sabbia da tutti i deserti del mondo, verde speranza da pianure e risaie, beige e grigio dalle
terre di mezzo, bianco totale dall’Antartide, un po’ di arancione tra Cina e Corea del giallo limone vicino a Timbuktù e vintage rosa dall’isola di Pasqua. Tutto velato, soffuso, coperto dalla polvere dei viaggi.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy