A Milano si gioca a pallavolo con il MAMMA MIA 2009 – Dal 4 al 6 settembre l’edizione 2009 del torneo per pallavolisti gay.

Il primo fine settimana di settembre, da venerdì 4 a domenica 6, nei tre giorni di torneo partecipano in media dalle 30 alle 40 squadre divise in quattro livelli, per un totale di circa 500 partecipanti tra atleti e supporter. la location delle gare sarà il complesso scolastico PARCO NORD in via Gorki, 100, a Cinisello Balsamo-Mi.
I numeri dalla prima edizione del 2001 fino all’ultima del 2008 hanno consacrato il Mamma Mia come uno degli appuntamenti pallavolistici Glbt europei più partecipati. Nel corso degli anni il livello di gioco è cresciuto sempre di più, attirando la partecipazione di un numero sempre più elevato di squadre italiane e straniere.
Quest’anno ad ambire al trofeo, oltre alle blasonate squadre italiane, arriveranno anche delle agguerritissime formazione da Spagna, Germania e Olanda. Non solo sport, il sabato sera dopo le fatiche agonistiche, grande festa al Borgo del Tempo Perso con premiazioni e musica fino a mattina.

Il Torneo Internazionale MAMMA MIA
Dal 2001 il Gate Volley organizza il Torneo Internazionale di Pallavolo Mamma Mia. Quella del 2009 sarà la settima edizione del più grande torneo di pallavolo gay italiano.
Il primo fine settimana di settembre, da venerdì 4 a domenica 6, nei tre giorni di torneo partecipano in media dalle 30 alle 40 squadre divise in quattro livelli, per un totale di circa 500 partecipanti tra atleti e supporter. La location della gara sarà il complesso scolastico PARCO NORD, in Via Gorki, 100, Cinisello Balsamo-Mi.
I numeri dalla prima edizione del 2001 fino all’ultima del 2008 hanno consacrato il Mamma Mia come uno degli appuntamenti pallavolistici Glbt europei più partecipati. Nel corso degli anni il livello di gioco è cresciuto sempre di più, attirando la partecipazione di un numero sempre più elevato di squadre italiane e straniere.
Quest’anno ad ambire al trofeo, oltre alle blasonate squadre italiane, arriveranno anche delle agguerritissime formazione da Spagna, Germania e Olanda. Non solo sport, il sabato sera dopo le fatiche agonistiche, grande festa al Borgo del Tempo Perso con premiazioni e musica fino a mattina. Tutte le info su www.gatevolley.it.

MAMMA MIA 2009 contro l’Aids
Non solo gioco, ma anche impegno. Come ogni anno il Gate Volley Milano e il Torneo Mamma Mia rinnovano la loro collaborazione con l’Asa, Associazione Solidarietà Aids (www.asamilano.org). Durante la tre giorni del torneo nei luoghi dell’evento saranno presenti banchetti informativi e volontari dell’Asa per sensibilizzare i partecipanti e raccogliere fonti.
Tra le più importanti attività dell’ASA vi è quella di informare, stimolare e organizzare dibattiti e conferenze su ciò che riguarda lo studio e la ricerca effettuati nel campo della medicina per la profilassi e la cura dell’HIV, le novità terapeutiche tradizionali e complementari. Lo stesso lavoro viene fatto anche per tutte le tematiche di carattere sociale e culturale legate all’HIV/AIDS, quali per esempio l’informazione, la prevenzione, la formazione dei volontari, l’occupazione ed il tempo libero.
Lo strumento attraverso il quale ASA dimostra e stimola il dibattito intorno al problema dell’AIDS è un bollettino d’informazione bimestrale, “ESSEPIU'”, che viene distribuito gratuitamente negli ospedali, nelle carceri e nei servizi sociosanitari pubblici di Milano.
Il bollettino ha già raggiunto una tiratura pari a oltre 5.000 copie al bimestre.

Il GATE VOLLEY Milano
Nato nel 1998, il Gate Volley Milano ha compiuto nel 2008 10 anni. Dieci anni in cui la società sportiva è cresciuta e ha conquistato un posto di tutto rispetto nel panorama pallavolistico Glbt europeo (medaglia d’argento agli Eurogames 2007 di Anversa) e diventando una delle formazioni più competitive a Milano e provincia nei campionati Fipav e Csi.
Il Gate Volley è una società sportiva composta da circa 60 atleti gay che, divisi in 2 squadre, si allenano due volte alla settimana e partecipano a 2 distinti campionati.
La Squadra Fipav di Seconda Divisione ha condotto al primo posto (con una sola sconfitta al tie-break) la classifica del proprio campionato, ottenendo la promozione di categoria e i diritti per partecipare al campionato di Prima Divisione nella prossima stagione. Il team formato da ex giocatori di buon livello è da due campione della Volley Cup provinciale (edizione 2007 e 2008) ed ha al suo attivo 19 partite vinte e una sola sconfitta in questa stagione sportiva.

La Squadra Fipav di Terza Divisione ha raggiunto i suoi obiettivi. Avvicinare alla pratica agonistica della pallavolo molti ragazzi alla loro prima esperienza sportiva. I ragazzi della seconda squadra del Gate, pur iniziando in salita il campionato, sono riusciti a cogliere importanti soddisfazioni nel girone di ritorno, sconfiggendo le formazioni in cima alla classifica.

Oltre all’attività agonistica il Gate Volley è associato alla European Gay & Lesbian Sport Federation e partecipa regolarmente ai maggiori eventi sportivi Glbt europei. Tornei come Barcellona, Parigi, Francoforte, sono appuntamenti consueti. Il Gate Volley è inoltre uno dei gruppi che hanno contribuito a costituire Gay Sport Italia, il coordinamento nazionale dei gruppi sportivi Glbt italiani.

Gli anni portano sempre più soci, eventi e tornei nazionali ed internazionali gay e non fino a fare del GATE un gruppo conosciuto, numeroso (ad oggi siamo circa 50 soci più i simpatizzanti) temuto e rispettato dagli avversari.

Con il patrocinio di:  e il COMUNE di Cinisello Balsamo (Mi)

Per ulteriori informazioni
www.gatevolley.it

Categorie: Fashion News.

Articolo pubblicato da
in data: