Ospite d’onore alla serata organizzata il 24 aprile dall’ente di beneficenza “Art Room” , la Duchessa di Cambridge Kate Middleton sfoggia un abitino turchese premaman che lascia intravedere con grazia le forme arrotondate della gravidanza.

L’abito è della stilista Emilia Wickstead. Morbido, senza maniche e di un delicato color pastello, è l’abbinamento giusto per esaltare la sua bellezza.

Kate lo indossa accompagnato da un paio di décolleté grigie e da una acconciatura morbida che le lascia cadere i capelli sulle spalle, mostrando l’immagine radiosa e serena di una futura mamma che sa come valorizzare le sue nuove linee.
Ancora una volta Kate, da sempre ammirata per i suoi look sobri ed eleganti, dimostra di avere quello stile che ne ha fatto fin da subito un’icona di raffinatezza, ammirata e copiata in tutto il mondo.

La serata si è svolta alla galleria d’arte “National Portrait gallery” di Londra, per celebrare l’operato dell’associazione benefica di cui la Middleton è madrina.

L’ente utilizza l’arte come terapia per bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni che abbiano vissuto un’infanzia disagiata, mirando ad accrescerne il benessere interiore, la sicurezza in loro stessi e la fiducia nel proprio futuro.

Un progetto importante per la bella Kate, che ha studiato storia dell’arte alla St. Andrew’s University e che è sempre disponibile a mettere il suo impegno e la sua notorietà al servizio di una giusta causa.

Nessuna indiscrezione, invece, su quali siano state le reazioni della Duchessa alla vista del suo ritratto ufficiale, esposto dentro la stessa galleria. Non si sa se la Middleton abbia deciso di soffermarsi ad ammirarlo o abbia preferito evitare la visita al tanto chiacchierato dipinto, criticato per aver dato della giovane Kate un’immagine troppo austera e fuori moda.

All’epoca della presentazione del quadro al pubblico, la moglie del principe William aveva espresso giudizi clementi, definendolo addirittura “geniale”.

E probabilmente si dovrebbe dare credito al parere di una principessa dal buon gusto così spiccato e sempre adeguato all’occasione.

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: