Festival di Cannes - 2013

Festival di Cannes, ciak si gira! al via la 66esima edizione

Mancano poche ore all'inizio della 66esima edizione del festival del cinema di Cannes e l'attesa per la parata di star sulla costa azzurra è altissima.

Mancano poche ore all’inizio della 66esima edizione del festival del cinema di Cannes e l’attesa per la parata di star in procinto di ‘illuminare’ la costa azzurra è altissima.

Tra i 19 film in gara, a sostenere la bandiera italiana solo quello di Paolo Sorrentino, che dopo il successo del “Divo” (premio della critica nel 2008), è in concorso con “La grande bellezza”, ritratto impietoso della società borghese e decadente dei salotti romani.

Il film del regista napoletano si scontrerà con altre pellicole blasonate ed altrettanto attese.
Come il film di Roman Polansky “Venus in fur”, “Behind the candelabra” di Steven Soderbergh o “Inside Llewyn Davis” dei fratelli Coen.

Otre al regista Paolo Sorrentino, un’altra napoletana illustre sarà protagonista sotto i riflettori di Cannes.
E’ l’ottima Valeria Golino che, per la prima volta dietro la cinepresa, debutta nella sezione “Un certain regard” con il film “Miele”.
Mentre nella sezione “Semaine de la critique” sarà proiettato “Salvo”, opera d’esordio di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza.

“Sarà un’edizione gioiosa, generosa e ricca di scoperte e di star – promette il direttore della manifestazione Thierry Fremaux – ma soprattutto sesso e amore saranno i protagonisti principali dei film in gara. In alcuni di essi l’atto sessuale è ripreso in modo molto diretto, ma è forse il caso di scandalizzarsi per la finzione cinematografica quando la realtà è ben più spaventosa?”

Domani ad aprire ufficialmente il festival di Cannes sarà il film fuori concorso di Baz Luhrmann “Il grande Gatsby”, l’ennesimo re-make ispirato al romanzo di Francis Scott Fitzgerald che porterà sul red carpet inaugurale Leonardo di Caprio, Tobey Maguire e Carey Mulligan.

I componenti di quella che è stata definita una ‘giuria stellare’ sono già arrivati sulla Croisette, capeggiati da Steven Spielberg: Nicole Kidman, Daniel Auteuil, Ang Lee, Christoph Waltz, Christina Mungiu, Vidya Balan, Naomi Kawase e Lynne Ramsay decreteranno il 26 maggio il titolo del film vincitore della 66esima Palma d’Oro.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy